Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Musica e giovani: al via “In crescendo” la rassegna sull’Amiata

Mercoledì 8 giugno, sabato 11 e domenica 12 giugno

Più informazioni su

SANTA FIORA – La musica ancora protagonista a Santa Fiora, al teatro comunale, con la rassegna musicale giovanile della Filarmonica Gioberto Pozzi, “In crescendo”, che prende il via mercoledì 8 giugno, alle 21, con il concerto “Junior band” delle scuole medie. Seguiranno sabato 11 giugno, alle 20 e 45 il saggio degli allievi e domenica 12 giugno, alle 17, il concerto baby musica degli alunni di quarta e quinta elementare. A seguire il concerto della filarmonica “La Castigliana”.

“Unico comune denominatore di tutti gli appuntamenti – spiegano Francesco Raffi, presidente della Filarmonica – sono i giovani. La rassegna, giunta alla seconda edizione, farà esibire i musicisti formati con il progetto Saràbanda, a partire dalla quarta elementare fino alla terza media ed i ragazzi che hanno seguito i corsi di musica individuali organizzati, ogni anno, da ottobre a giugno. La Filarmonica, con la collaborazione del Comune di Santa Fiora ed il supporto della dirigenza scolastica, in particolare nella persona di Barbara Rosini, ha deciso di investire risorse ed energie sui progetti musicali dedicati ai giovani raggiungendo risultati entusiasmanti.”

Il primo concerto mercoledì 8 giugno vedrà protagonista la junior band formata dai ragazzi che frequentano la scuola secondaria di primo livello diretti dai maestri Stefano Pioli, Daniele Fabbrini ed Elena Fabbrini, con un programma di circa un’ora che spazierà da brani originali per junior band ai classici del rock. Reduce dalle ultime positive esperienze di Arcidosso e Grosseto, la Junior Band ha potuto nel tempo misurarsi con altre formazioni dello stesso tipo ottenendo importanti riconoscimenti e positivi apprezzamenti per il livello raggiunto.

Sabato 11 giugno si terrà il tradizionale saggio di fine anno degli allievi dei corsi di musica, il 2015 2016 si è concluso con un record di iscritti, ben 53, anche grazie al progetto “Borse di Studio” fortemente voluto dal presidente della Filarmonica Francesco Raffi, in collaborazione con il Comune di Santa Fiora. Gli ottimi insegnanti, guidati dal maestro Nicola Fanelli, hanno preparato i loro allievi ad affrontare esibizioni singole, di gruppo e addirittura a cimentarsi con una formazione rock live.

La rassegna si concluderà domenica 12 giugno, con i musicisti più giovani, i primi allievi di quarta e quinta elementare, protagonisti del progetto Saràbanda, che con la loro grande passione introdurranno l’esibizione della Filarmonica “La Castigliana” di Castiglion D’Orcia, diretta dal maestro Ivano Rossi, che eseguirà un concerto subito dopo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.