Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camera di commercio: doppia sfida per il futuro dopo l’accorpamento

Più informazioni su

GROSSETO – Dopo l’assegnazione dei seggi per il nuovo Consiglio, riflettori puntati sulla Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, a pochi giorni dalla sua nascita. Quali saranno i servizi della nuova Camera di Commercio? Quali le opportunità e i vantaggi per le imprese maremmane e per il territorio? Questi i temi affrontati dalla 14^ Giornata dell’Economia, in programma il prossimo giovedì 9 giugno alle ore 11.00, nella sala Contrattazioni della Camera di Commercio di Grosseto in via Cairoli.

Ospiti d’eccezione della giornata, i protagonisti del cambiamento: ad introdurre gli interventi, il presidente della Cciaa di Grosseto Riccardo Breda che, analizzando i numeri delle performance economiche delle due province, disegnerà il quadro delle opportunità; Pierluigi Giuntoli, Commissario ad Acta della nuova Camera, parlerà del ruolo e dei servizi del nuovo Ente e delle opportunità per le imprese; Paolo Ghezzi, direttore generale di Infocamere, affronterà il tema del futuro digitale delle Camere di commercio. InfoCamere è la società consortile di informatica delle Camere di Commercio Italiane e ha realizzato e gestisce il sistema telematico nazionale che collega tra loro le 104 Camere di Commercio e le loro 300 sedi distaccate.

Alla vigilia dell’accorpamento delle Camere di Commercio di Grosseto e Livorno, la Giornata dell’Economia 2016 è l’occasione per fare chiarezza sulle prospettive offerte dal futuro digitale del sistema a livello nazionale e sul ruolo della nuova Camera di Commercio, punto di riferimento di oltre 76mila aziende distribuite su un nuovo vasto territorio che si estende da Collesalvetti fino a Capalbio e comprende tutto l’arcipelago toscano, per una superficie totale di 5.716 kmq, 48 comuni e 565.569 abitanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.