Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vivarelli Colonna chiude e promette: «sarò il sindaco che vi terrà per mano» fotogallery

GROSSETO – Festa in piazza del Sale per Antonfrancesco Vivarelli Colonna, candidato sindaco della coalizione di centrodestra “Viva Grosseto”, che ha scelto di chiudere la sua lunga campagna elettorale in mezzo alla gente con un’intervista aperta ai direttori della maggiori testate giornalistiche della città.

Un ultimo appuntamento prima del voto di domenica 5 giugno (si vota dalle 7 alle 23) per parlare di temi importanti e rispondere alle domande dei giornalisti.

In piazza era presente anche il direttore de IlGiunco.net Daniele Reali che al candidato sindaco ha posto l’ultima domanda di tutta la campagna elettorale. “In questa lunga campagna iniziata a gennaio, e forse anche qualche settimana prima, c’è stata una cosa che ancora non ha fatto e avrebbe voluto fare, e invece una cosa che non rifarebbe?”

«Sì – ha risposto Vivarelli Colonna – avrei voluto incontrare il governatore Enrico Rossi, ma qualcuno che viene dalla Sardegna (riferimento a Leonardo Marras, ndr) non ha voluto e quindi non ho potuto confrontarmi. Anche questo – ha aggiunto Vivarelli Colonna – è il Partito democratico, un partito che non vuole il confronto. Delle cose invece che non rifarei, sì ce n’è una: non rifarei il bagno a Marina, solo per un motivo però. Perché mi è venuta una broncopolmonite e sono stato male per 18 giorni anche con la febbre».

Infine Vivarelli Colonna ha invitato il suo “popolo” a non mollare in queste ultime ore di campagna elettorale e cercare di portare a votare più persone possibili. «Dobbiamo impegnarci fino alla fine e non temete quando sarà sindaco sarà il sindaco dei cittadini, il sindaco che vi terrò per mano».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.