Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Salvati dalle lame della falciatrice piccoli di capriolo nascosti nel campo di fieno

Più informazioni su

GROSSETO – Si erano nascosti nel campo di fieno, forse credendolo un posto sicuro. E invece rischiavano di essere travolti dalla falciatrice. Una madre con i propri cuccioli di capriolo sono stati salvati dalle guardie volontarie della Federcaccia.

I cuccioli erano stati avvistati, qualche giorno fa, in un campo di fieno nella zona di San Lorenzo, a Grosseto. Il rischio era di venire travolti dai macchinari. Un gruppo di Guardie volontarie della Federcaccia è intervenuto e con mezzi di disturbo sonori e percorrendo il campo di fieno per circa due ore, sono riusciti ad allontanare una capriola femmina con i suoi due cuccioli, più un altro esemplare di capriolo, un fagiano ed una lepre, che stavano nascosti nella vegetazione.

«L’importanza della collaborazione tra mondo venatorio, agricolo e scientifico è fondamentale per una gestione del territorio efficiente e per la salvaguardia dell’ambiente maremmano – affermano da Federcaccia -. La Federcaccia di Grosseto si auspica che questi tipi di interventi a favore della tutela del territorio diventino un’attività costante nella vita dei propri associati e si augura per il prossimo anno di riuscire a programmare, insieme a guardie e cacciatori volontari, un progetto autorizzato per l’allontanamento di fauna selvatica in quelle aree agricole che si trovano in procinto di effettuare operazioni di sfalcio».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.