Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#ElezioniMaremma16, Mugnai: «Castiglione della Pescaia vive un’occasione storica»

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – “Con Michele Giannone Castiglione della Pescaia tornerà ai fasti del primo centrodestra”. Ne è sicuro Stefano Mugnai, capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale, in Maremma per sostenere il candidato sindaco della coalizione di centrodestra.

“Per gli abitanti di Castiglione della Pescaia questa è un’occasione storica. Per prima cosa – dice Mugnai – con la candidatura di Michele Giannone si chiude per il centrodestra una ferita che ha sanguinato in questi anni. Ma non vogliamo guardare al passato, in cui sicuramente ci sono stati degli errori. Anzi, se proprio dobbiamo guardare al passato vogliamo rivolgerci ai fasti del centrodestra, quando Castiglione della Pescaia è diventata una realtà di spicco in Toscana. Riprendiamo quel percorso virtuoso che si è interrotto con un’amministrazione insoddisfacente del centrosinistra che ha dimostrato di non essere in grado di soddisfare le necessità di cittadini e turisti. Diamo il via a una nuova epoca, con un centrodestra determinato a far bene. Le proposte degli altri, come tutti possono vedere, non sono praticabili”.

Un messaggio condiviso dal coordinamento locale di Forza Italia e dal coordinatore provinciale del partito, Sandro Marrini, che ha lavorato alla candidatura di Giannone in vista delle elezioni di domenica 5 giugno.

“Siamo pronti a lavorare su tutti i fronti – confermano Marrini e Giannone –: Castiglione della Pescaia e le frazioni hanno bisogno di persone che siano vicine alla popolazione e che ascoltino le esigenze del territorio. Questo non è avvenuto negli ultimi cinque anni, e adesso è il momento di cambiare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.