Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Football Americano: premiazione in municipio per i 35 anni di Condor

Più informazioni su

GROSSETO – I Condor 81ers sono stati invitati nella sala comunale dal sindaco Bonifazi per ricevere il premio che il comune di Grosseto ha deciso di consegnare per i 35 anni di ininterrotta attività a sostegno degli sport minori, e rivolto principalmente all’attività dei ragazzi in età scolastica contrastando l’abbandono sportivo precoce e l’inserimento dei ragazzi meno interessanti dal punto di vista agonistico. Nata come disciplina di football americano nel 1981 la società è cresciuta negli anni inserendo per progetti altri sport come il flag football nel 1991 (disciplina dove hanno vinto 3 campionati italiani u15 e u17), e a seguire dal 2010 il cheerleading (campioni d’Italia Open nel 2015 con le under 8) integrate ad oggi con ballo e ginnastica artistica, e dal 2014 con la pesistica funzionale e il calcio con il progetto comunale “nessuno escluso”.

Anche il football americano (con cui sono stati portati a Grosseto altri 3 titoli di campione d’Italia con le squadre u15 e u18 5 men) continua ad essere attività dei Condor 81ers che con la trentennale esperienza forma giovani atleti che, un volta maggiorenni, vanno a confluire gratuitamente oltre che nell’altra squadra di football americano grossetana, I Veterans militanti in seconda divisione, anche in importanti squadre che disputano campionati maggiori .

Nel suo discorso di presentazione e di ringraziamento il diesse Macheda ha comunicato al sindaco i prossimi impegni nei campionati italiani dove le cheerleader saranno impegnate a difendere le ottime posizioni fino ad ora ottenute, e i ragazzi della U17 di flag football (campioni Italiani uscenti) dovranno difendere il titolo nelle finali a 8 che si disputeranno proprio a Grosseto il 2, 3 e 4 giugno presso gli impianti sportivi della fattoria la Principina, lasciando poi la presentazione dell’attività ai relativi responsabili di sezione: per le cheer Coach 4° livello Ottobri Maira e per la flag il coach nazionale 2° livello Claro Rossi.

Il sindaco da parte sua ha messo in risalto l’importantissima utilità sociale che riveste nella comunità grossetana la società Condor 81ers, da anni dedita al sostegno, all’integrazione e all’inclusione dei minori in sofferenza socio economica, partecipando ai progetti proposti anche dall’amministrazione comunale, ha ringraziato tutti i partecipanti ma in modo particolare i genitori, che con la loro presenza e collaborazione con i Condor 81ers dimostrano la capacità di essere buoni educatori seguendo i percorsi anche sportivi dei propri figli.

Il segretario Pastorelli Claudio, in assenza per impegni improrogabili del presidente Banchi Enrico, ha ricevuto i graditi doni dal sindaco Bonifazi, e ha ringraziato per la sensibilità e attenzione dimostrata dal comune di Grosseto, invitando gli amministratori alla grande festa che i Condor 81ers terranno a fine giugno per celebrare il trentacinquesimo anno della loro fondazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.