Quantcast
Serie a

Baseball: Jolly Roger ancora a corrente alternata contro Anzio

Jolly Roger

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Finisce come nella giornata d’esordio: un successo per parte tra Jolly Roger e Anzio. La squadra del manager Rullo non trova il cambio di passo auspicato al Casa Mora e si deve accontentare del successo serale che arriva in risposta al ko del pomeriggio.

In gara uno, infatti, la formazione castiglionese arranca sin dalle prime battute. Lo Sliding Doors del match arriva al terzo inning, quando l’attacco della squadra ospite porta via tre punti decisivi per le sorti del confronto. I pirati accusano il colpo e vengono disinnescati fino all’ottava ripresa, quando arriva il punto della speranza. Speranza che non si concretizza nell’ultimo assalto, perché nel nono inning il Jolly Roger va in bianco e consegna la vittoria per 3-1 all’Anzio.

Con i riflettori accesi arriva il riscatto del Pellegrini Group che questa volta è subito incisivo in avvio di gara due. Il vantaggio minimo conquistato al primo inning resta tale fino al quinto quando i pirati allungano in maniera definitiva conquistando quattro punti. Il 5-0 sembra un vantaggio rassicurante, ma c’è da contenere un ritorno importante dei laziali che si svegliano dal sesto inning in poi ottenendo un punto a ripresa. La squadra castiglionese, comunque, reagisce al settimo e all’ottavo con altri due punti portati a casa e un 7-4 che rende inutile il nono attacco maremmano.

Con questi risultati il Jolly Roger tiene il passo di Godo e Padule che si annullano nello scontro diretto. I castiglionesi restano al secondo posto del girone C in compagnia, mentre in testa Macerata può allungare in caso di doppio successo a Viterbo.

commenta