Serie D, playoff: Montecatini-Gavorrano 1-2. Nuovo miracolo sportivo dei minerari

MONTECATINI – Colpa di coda del Gavorrano che nella parte finale ritrova la sintonia di squadra e vince i playoff di Serie D. Basterà per tornare in Lega Pro? Ancora presto per dirlo, ma di certo i minerari, oggi, hanno dimostrato sul campo di essere i vincitori morali di questo girone, andando a prendersi una bella rivincita sul campo del Montecatini, squadra che in una gara alquanto discussa, aveva interrotto il volo verso la vetta della classifica dei rossoblù, favorendo il ritorno del Gubbio.

Questa volta non ci sono state decisioni arbitrali strane o interpretazioni del regolamento da dare, perché il Gavorrano ha vinto con merito sul campo in una partita ricca di emozioni. Minerari in vantaggio subito al 9′ con un calcio di rigore realizzato da Lombardi. Sul finire di frazione il pari di Gelli, nel momento peggiore per la squadra di Bonuccelli, raggiunta poco prima di rientrare negli spogliatoi. Nella ripresa però, capitan Salvadori insaccava in mischia dopo appena 4 minuti di gioco e riportava avanti i maremmani. Il Montecatini non ci stava, ma doveva fare i conti con la squadra di Bonuccelli che gestiva con sicurezza il vantaggio. Alla fine è festa per i giocatori rossoblù, per la società e per il mister fresco di rinnovo di contratto. Il progetto Gavorrano ha ancora testa e gambe per correre, se sarà tra i professionisti è tutto da vedere, ma certo è che questa piccola-grande realtà è stata in grado di costruire un altro miracolo sportivo.

MONTECATINI-GAVORRANO 1-2
MONTECATINI: Giusti, Vettori, Papini, Gialdini, Giordani, Tafi, Santini, Di Vito, Frugoli, Caciagli, Gelli. A disp.: Del Bino, Orsatti, Ferrari, Chiaramonti, Mitra, Barbaro, Del Sorbo, Marchetti, Della bartola. All. Maneschi. GAVORRANO: Bertolaso, Matteo, Ropolo, Bordo, Salvadori, Sciannamé, Rubechini, Conti, Moscati, Lombardi, Boccardi. A disp.: Palmiero, Costanzo, Vinasi, Carnevale, Cretella, Porro, Granatiero, Cardarelli, Asante. All. Bonuccelli. RETI: 9′pt rig. Lombardi, 43′pt Gelli, 4′st Salvadori

Commenti