Serie D, playoff: Grosseto-Olbia 1-2. Flop dei biancorossi che vengono eliminati fotogallery

GROSSETO – Un epilogo di stagione amarissimo, perché anche il sogno playoff svanisce. Il Grosseto perde in casa per 2-1 dall’Olbia che vince con merito allo Zecchini. Biancorossi troppo sgonfi, soprattutto nella seconda parte di gara, quando hanno tentato di rimontare lo svantaggio in superiorità numerica.

PREMI QUI PER RIVIVERE LA GARA IN DIRETTA

GROSSETO-OLBIA 1-2
GROSSETO (3-5-2): Gagno; Ungaro (20’st Torri), Di Giorgio, Maciucca; Libutti, Olivieri, Lauria (40’st Nichele), Zotti (17’st Nappello), Lavopa; Patierno, Di Gennaro. A disp. Lanzano, Schettino, Baylon, Battaglia, Vaccaro, Cremonini. All. Orlandi. OLBIA (4-3-3): Van der Want; Pinna, Miceli, Dametto, Cotali; Doddo, Geroni, Piredda (40’st De Angeli); Cossu (25’st Gallo), Caboni (36’st Malesa), Mastinu. A disp. Ciotti, Cacciotti, Formuso, Negrean, Vispo, Molino. All. Mignani. Arbitro: Vigile di Cosenza. Marcatori: 30’pt Caboni (O), 38’pt Zotti rig. (G), 12’st Cossu (O). Espulso: 21’st Dametto per doppia ammonizione. Ammoniti: Ungaro, Patierno, Caboni. Note: spettatori circa 2000 di cui un centinaio presenti da Olbia. Angoli: 6-2 per l’Olbia. Recupero: 1’pt, 4’st.

Commenti