Hockey, playoff: Castiglione c’è, batte Sandrigo e porta la serie alla “bella”

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Sarà l’ultimo atto del campionato a decidere chi tra Castiglione e Sandrigo andrà in serie A1. In gara due la squadra di Achilli sfrutta alla meglio il fattore campo e restituisce il 5-3 di una settimana fa alla formazione veneta. Serie in perfetta parità quindi, 1-1 e pallina al centro in vista dell’appuntamento decisivo fissato per martedì 24 sempre sulla pista del Casa Mora.

Gara due era già da dentro e fuori per i maremmani, costretti a vincere per scongiurare l’ennesima beffa sul filo del traguardo. Il ko patito in terra vicentina obbligava al successo il quintetto di Achilli e così è stato. Avvio flash dei castiglionesi, in vantaggio con Franchi già al primo minuto, la replica di Clodelli non scalfiva le convinzioni dei padroni di casa, di nuovo avanti all’intervallo con il sigillo di Salvadori.

Nella ripresa l’allungo decisivo lo fissava proprio l’allenatore/giocatore Achilli, con una doppietta che spianava la strada all’Hc Castiglione. Per Sandrigo l’ultimo ad arrendersi era Crovadore che accorciava sul 4-2 trasformando un rigore. Nerozzi allontanava il pericolo e ancora Crovadore su rigore insaccava il definitivo 5-3, ma quando ormai era troppo tardi. Successo vitale per Castiglione che ora attende la “bella” di martedì sera.

Commenti