Volley, playoff: l’Invicta supera il primo ostacolo e liquida il Latina

GROSSETO – Primo ostacolo superato per l’Invicta Volleyball che nella corsa playoff alla Serie A2, batte l’Hydra Latina anche nella gara di ritorno. Dopo il 3-0 inflitto a domicilio alla formazione laziale, il sestetto di Pantalei si aggiudica la gara di ritorno per 3-1 evitando così l’eventuale “bella” da giocarsi nuovamente in territorio nemico.

Serata dalle grandi emozioni per la formazione grossetana che sfrutta subito la partenza lanciata con Pellegrino a martellare la difesa avversaria, Porcello a murare e Galabinov micidiale in battuta. Malgrado questi aspetti si lotta punto a punto, fino allo strappo del 23-21 che poi si trasforma in un 25-22 per l’Invicta.

La partenza sprint si ripete nel secondo periodo in cui i grossetani partono forte con un parziale di 9-2. Latina rialza la testa ma non ricuce il divario perché il 17-10 è testimonianza della marcia spedita dei maremmani verso il 2-0. Un punteggio che si materializza grazie al parziale di 25-17.

Latina prova a restare agganciata al match, onde evitare di tornare a casa troppo in fretta. Così l’Hydra si porta avanti nel terzo set e conduce le operazioni, rintuzzando il possibile ritorno dei maremmani, chiudendo il parziale sul 25-18. Il destino dei laziali è comunque segnato e la sentenza arriva al quarto set. I padroni di casa la spuntano per 25-23 con il sigillo di Galabinov. Un passo in avanti importante e l’avventura, così come il sogno A2, prosegue.

Commenti