Quantcast

A Grosseto c’è il Bistecca Day: appuntamento al mercato di Campagna Amica

Più informazioni su

GROSSETO – In programma per il prossimo sabato 21 maggio il “Bistecca Day”, l’evento organizzato da Coldiretti Grosseto in collaborazione con Campagna Amica presso il mercato di Campagna Amica in Via Roccastrada 2 a Grosseto. “Infatti – afferma Andrea Renna, direttore di Coldiretti Grosseto – nel nostro abituale Mercato di Campagna Amica, che si svolge ogni sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00, e ogni martedì dalle ore 8.00 alle ore 13.00, oltre agli abituali prodotti presenti grazie ai nostri imprenditori, per la mattinata, si potranno trovare offerte per la carne”. Dopo il successo riscosso dal precedente evento “Fragola Day” lo scorso 23 aprile, di nuovo vengono proposti ai cittadini-consumatori i prodotti locali che hanno un’enorme importanza in termini di provenienza e sicurezza alimentare.

“Noi vogliamo dare con questa giornata in programma un forte segnale, ossia che è importante consumare carne locale – afferma Andrea Renna, direttore di Coldiretti Grosseto –  nonostante gli allarmismi infondati, le provocazioni e le campagne diffamatorie su un alimento determinante per la salute che fa parte a pieno titolo della dieta mediterranea, alla quale apporta l’indispensabile contributo proteico ed ha un primato qualitativo e di sostenibilità ambientale. Questa giornata dedicata alla bistecca in particolare deve essere un’occasione per aiutare con equilibrio e buonsenso a fare scelte di acquisto consapevoli e non cadere in pericolose mode estreme”.

“Gli allevamenti maremmani – afferma Andrea Renna, direttore Coldiretti Grosseto – sono ancora molto vitali, ma è un momento difficile per tutta la zootecnia e le filiere collegate. Grosseto rappresenta ancora il 50 % del patrimonio zootecnico regionale, soprattutto ovino con oltre 280.000 capi presenti, ma vede la presenza anche di importanti allevamenti bovini da latte, un’eccellenza dal punto di vista genetico, ma anche produttivo, oltre all’ottima qualità della carne maremmana che è sempre più conosciuta a livello nazionale”.

Negli ultimi cinque anni hanno chiuso infatti molte stalle da carne per effetto delle importazioni dall’estero, con effetti sull’economia, sull’occupazione e sulla sicurezza alimentare. Le carni locali sono più sane, perché magre, non trattate con ormoni e ottenute nel rispetto di rigidi disciplinari di produzione “Dop” che assicurano il benessere e la qualità dell’alimentazione degli animali.

Oltre al mercato di Campagna Amica di via Roccastrada a Grosseto è possibile trovare altri mercati del circuito Campagna Amica in via Scansanese presso il piazzale della chiesa del Cottolengo (giovedì dalle ore 8.00 alle ore 13.00) e nel centro storico all’interno del Chiostro di San Francesco (giovedì dalle ore 8.00 alle ore 13.00).

 

Più informazioni su

Commenti