Valori in rete: da Civitella i piccoli scrittori scelti dal ministero

CIVITELLA MARITTIMA – Quest’anno gli alunni delle classi quarta e quinta della scuola primaria di Civitella Marittima hanno partecipato al progetto didattico e sportivo “Valori in rete -Il gioco del rispetto “patrocinato dalla FIGC, dal CONI e dal MIUR .In vari momenti dell’anno gli alunni di tutte le scuole d’Italia iscritte al progetto si sono impegnati nella stesura di un racconto condiviso in rete. Partendo da un incipit comune ogni classe ha sviluppato una storia in cinque capitoli, frutto della fantasia e della collaborazione di tutte le scuole del territorio nazionale. Ogni classe ha letto, valutato e votato le versioni di ogni capitolo scritto dai partecipanti, scegliendo così i testi che sono entrati a far parte del racconto finale. Con grande soddisfazione e gioia degli alunni, per ben due volte i racconti della classe quinta di Civitella sono risultati i più votati dalle altre scuole.

A conclusione delle attività si terrà una manifestazione durante la quale verrà letta la versione finale del racconto e verranno distribuiti premi per tutti i bambini che si sono impegnati e divertiti in questo progetto.

Questi i nomi dei partecipanti(classe 4) Cozzolino Andrea, Gatti Lorenzo, Malvataj Giulia,Mari Giulia, Mazzoni Mirko, Pascucci Matteo, Rhazouani Zahra, Shtjefni Ariel.(classe5)Celeghin Luanda , Fantacci Jason, Imir Irmak, Maiorano Sebastian, Palazzesi Jacopo, Parrini Gabriele, Pennesi Ginevra, Radi Amin, Rivolta Alice, Vanni Ermes, Treherne Leila, guidati dalle maestre Ardenghi Antonella, Ciani Elena, Impiglia Raffaela.

Commenti