Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vita più semplice per il contribuente con l’accordo tra Equitalia e Mdc

GROSSETO – Consultare la propria posizione fiscale tramite lo sportello del Movimento difesa del cittadino. Grazie alla convenzione siglata tra Equitalia Centro, la società che si occupa della riscossione delle imposte, e Mdc Grosseto, il Movimento difesa del cittadino, da oggi sarà possibile avere a disposizione questo importante servizio. Una semplificazione notevole alla vita del contribuente che consente anche di avanzare richieste prive di errori, con l’assistenza di Mdc, rendendo più rapido l’iter della pratica e quindi la risposta di Equitalia.

«Grazie a questa convenzione – ha spiegato Roberto Vannetti, presidente Mdc Grosseto – i soci Mdc potranno richiedere, attraverso il nostro sportello, informazioni sulla propria situazione debitoria, richiedere copia delle cartelle a proprio carico, chiedere rateizzazioni e informazioni su ipoteche e fermi amministrativi, richiedere sospensioni amministrative e nei casi più complessi, proporre quesiti. Chi vorrà potrà anche richiedere consulenze e supporto negli adempimenti fiscali in modo da evitare errori e quindi velocizzare la pratica da parte di Equitalia, a tutto vantaggio della chiarezza».

Il Movimento difesa del cittadino è un’associazione di consumatori che si occupa della difesa dei diritti dei cittadini. È attiva a Grosseto dal 2004, ma era presente dal 1990, indipendente da partiti e sindacati, con il solo scopo della tutela dei consumatori, informandoli e dotandoli di strumenti giuridici di autodifesa anche tramite la consulenza di esperti. La sede Mdc Grosseto si trova nel Centro nazionale “Il Girasole” di Legambiente, nell’ex Enaoli di Rispescia, ed è aperta il martedì dalle 10 alle 13 e il giovedì dalle 15 alle 18. Associarsi costa solo 5 euro l’anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.