Quantcast

Pugilato: cambia data e sede l’atteso match tra Cipolletta e Crudetti

GROSSETO – La grande manifestazione di pugilato organizzata dalla promoter internazionale Rosanna Conti Cavini, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Grosseto, assessorato allo sport con l’assessore Paolo Borghi e imperniata sul campionato italiano dei pesi piuma tra il detentore Nicola Cipolletta (manager Monia Cavini) e lo sfidante Michele Crudetti (manager De Clemente) non si terrà più al palazzetto dello sport di via Azzurri d’Italia, ma al palazzo dello sport di via Austria e per problemi televisivi avrà luogo venerdì 3 giugno anziché il 28 maggio come previsto.

La manifestazione, che sarà ripresa ed irradiata in diretta da Sportitalia con la telecronaca di Fabio Panchetti, oltre al titolo italiano avrà un ricco sotto clou con un match tra professionisti pesi medi tra il napoletano Sergio Contino (manager Monia Cavini) e il senese Davide Traversi (manager De Clemente) sulla distanza delle sei riprese, un match tra neo professionisti pesi welter con il campione dei neo pro Marco Di Giamberardino con avversario da definire, ci sarà poi un match al femminile con protagonista la napoletana Carmela Chiacchio, oltre ad alcuni incontri tra dilettanti della Palestra Pugilistica Umberto Cavini, presieduta da Fabrizio Corsini e diretti dal maestro Vincenzo Botti.

In occasione della manifestazione ci sarà una simpatica ed interessante iniziativa presa da Rosanna Conti Cavini e la figlia Monia, quella di abbinare all’organizzazione di pugilato tutta al femminile, una palestra grossetana, l’unica nella nostra città tutta al femminile, la Pink Lady Asd di Francesca Nicoletti, che durante la serata farà delle esibizioni e accompagneranno con dei balletti particolari i pugili sul ring.

Commenti