Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bando per il verde, c’è l’assegnazione. Benini: «Ora illustreremo le procedure»

Più informazioni su

FOLLONICA – Il “bando per il verde” è giunto alla sua conclusione con l’assegnazione provvisoria della gara alla ditta Albiati Srl di Orbetello. «Un iter non breve e non facile per la complessità delle questioni – dichiara il sindaco Andrea Benini – La nutrita partecipazione di imprese ha dimostrato che aver scelto la soluzione di una gara unica, invece del suo “spezzettamento”, ha avuto il risultato atteso di elevare l’offerta tecnica e qualitativa, con uno sconto economico importante».

«L’Amministrazione Comunale, – continua il sindaco – attraverso il complesso “bando per il verde”, ha inteso risolvere ed affrontare una questione importante e sempre all’attenzione dei cittadini: il decoro e l’abbellimento di ampi ed importanti spazi della città, la valorizzazione delle aree verdi (piccole e grandi), la continuità e la rapidità degli interventi di mantenimento, la riduzione dei costi».

Si ricorda che questo bando ha introdotto anche importanti indirizzi su alcuni aspetti della manutenzione, in primo luogo le tecniche di potatura, con nuovi e più adeguati indirizzi rispetto al passato, che troveranno ulteriore precisazione e completezza con l’apposito Regolamento in corso di preparazione (riguarderà anche i privati).

«Adesso che la gara è conclusa, – conclude Benini – ne andremo ad illustrare, come ci era stato richiesto, l’iter complessivo nella terza Commissione consiliare già convocata per martedì 17 maggio alle 15.00, sia per riflessioni utili nel merito della gestione e manutenzione del verde, sia, più in generale, sugli aspetti tecnici di servizi così importanti per la città come il verde pubblico. Discuterne a buste aperte, lo ribadiamo, avrebbe configurato un metodo del tutto inopportuno». Occorre precisare che l’aggiudicazione è provvisoria, dovendosi svolgere le verifiche previste dalla normativa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.