Triathlon: inizia la stagione dei grossetani con l’halfcastman di Scarlino

SCARLINO – E’ ufficialmente iniziata la stagione del Triathon Grosseto. Nello splendido scenario del porto di Scarlino è andato in scena la seconda edizione del Triathlon olimpico halfcastman. In una splendida giornata baciata dal sole si sono ritrovati ai nastri di partenza 300 iscritti tra cui i grossetani Casini Riccardo, Tondini Claudio, Cezza Alessandro, Marcucci Enrico, Petrucci Guido, Tontoranelli Paolo, Ciregia Riccardo, Arazzi Alessandro, Golini Alberto, Pellegrini Giacomo, Caprini Irio, Lombardo Domenico, Idili Cesare e Feri Lido.

La manifestazione organizzata dalla società SBR3 ha visto lo svolgimento delle sue tre frazioni su percorsi di notevole bellezza naturalistica e impegno tecnico; dopo una prima frazione di nuoto antistante il porto senza particolari difficoltà si passava ai 40 chilometri di ciclismo su strada su di un anello sottostante il paese di scarlino, percorso con un paio di salite, ma decisamente scorrevole e infine i 10km di corsa all’interno del parco naturalistico le Bandite, vera difficoltà di tutta la gara con i suoi continui saliscendi e il fondo sterrato, davvero una frazione da gestire fino all’ultimo per non restare senza energie.

Certi di voler ben figurare in una gara di casa il gruppo di triathleti nostrani ha dato il massimo per ottenere importanti risultati tra i quali il primo posto di categoria M2 per Casini, e il terzo sempre di categoria M5 e M3 rispettivamente per Feri e Petrucci. Per tutti gli altri atleti la certezza di aver dato un ottimo riscontro cronometrico al traguardo in previsione delle gare future, ecco i loro piazzamenti, Tondini 13°, Casini 17°, Marcucci 65°, Petrucci 77°, Cezza 100°, Tontoranelli 110°, Golini 115°, Pellegrini 133°, Lombardo 172°, Caprini 176°, Ciregia 233°, Idili 239° e Feri 243°, per Arazzi purtroppo una foratura che costringe al ritiro. Soddisfatto anche il tecnico Sellari Mauro che vede nel gruppo l’ottimo lavoro svolto nel periodo invernale.

Da segnalare anche la partecipazione alla manifestazione di due staffette tutte a femminile per il Triathlon Grosseto asd composte dalle migliori interpreti di triathlon femminile della provincia, Fiorenzani Laura, Sartori Carolina, Effalli Cristina, Segreto Barbara, Gorrieri Laila e Baldassari Francesca. Divertite da questa nuova esperienza di gruppo riescono a dare il meglio di loro posizionandosi al ridosso del podio con la stima di tutto il gruppo. Prossimo appuntamento per la società biancorossa è il triathlon medio di Rimini, in programma domenica 8 maggio.

Commenti