Quantcast

Supercoppa: regna l’equilibrio, Roselle battuto dalla differenza reti

FIRENZE – La prima edizione della Supercoppa di Promozione se l’aggiudica il Ponte Buggianese, ma solo per differenza reti. Le tre vincitrici dei rispettivi gironi di Promozione Toscana, si sono affrontate in un triangolare con tempi di 45′ minuti. Nella prima partita il Ponte Buggianese è riuscito a battere il Chiusi con un netto 2-0, grazie alla doppietta di Cutini.

PONTE BUGGIANESE-CHIUSI 2-0
PONTE BUGGIANESE: Cangini, Perillo, Del Carlo, Meucci, Bargellini, Foresta, Farci, Guarisa, Cutini, Tardiola, Biagioni. A disp. Scagliarini, Sisma, Dolfi, Frediani, Moncini, Tafi, Pinochi. All. Scintu. CHIUSI: Raileanu, Serafini, Piscitello, Giustini, Piccirillo, Giannoni, Giglioni, Belardinelli, Ballone, Beoni, Dongarra. A disp. Battaglini, Feri, Magliozzi, Filosi, Pallanti, Sereni, Bastianelli. All. Laurenzi. RETI: 3′ e 29′ Cutini.

E’ venuto poi il momento del Roselle che però non ha avuto un buon impatto con la competizione, dato che il Chiusi, dopo la sconfitta della prima gara, si è riscattato con identico punteggio nei confronti dei termali. La squadra di mister De Masi è uscita battuta per 2-0, incassando le reti di Sereni e di Pallanti allo scadere.

CHIUSI-ROSELLE 2-0
CHIUSI: Strukelj, Magliozzi, Feri, Giustini, Piccirillo, Giannoni, Filosi, Sereni, Bastianelli, Pallanti, Dongarra. A disp. Raileanu, Piscitello, Serafini, Giglioni, Belardinelli, Beoni, Ballone. All. Laurenzi. ROSELLE: Di Roberto, Cedroni, Tosoni, Franchi, Lupi, Boni, Faenzi, Cagneschi, Vento, Serdino, Angelini. A disp. Cipolloni, Kacka, Romani, Saloni, Cosimi, Pastorelli. All. De Masi. RETI: 27′ Sereni, 45′ Pallanti.

Il Roselle si è trovato quindi costretto a vincere con almeno due reti di scarto nei confronti del Ponte Buggianese. Impresa quasi sfiorata con il gol di Cedroni che a 10 minuti dal termine ha riaperto i giochi. L’assalto finale, generoso quanto improduttivo, non ha portato in dote la seconda rete che avrebbe ripristinato il completo equilibrio della Supercoppa. Resta comunque un’annata straordinaria quella della formazione del presidente Ceri.

ROSELLE-PONTE BUGGIANESE 1-0
ROSELLE
: Cipolloni, Cedroni, Kacka, Franchi, Lupi, Boni, Cosimi, Saloni, Cagneschi, Romani, Angelini. A disp. Di Roberto, Tosoni, Faenzi, Serdino, Vento, Pastorelli. All. De Masi. PONTE BUGGIANESE: Cangini, Perillo, Del Carlo, Meucci, Bargellini, Foresta, Sisma, Guarisa, Cutini, Tardiola, Biagioni. A disp. Scagliarini, Farci, Dolfi, Frediani, Moncini, Tafi, Pinochi. All. Scintu.
RETE: 35′ Cedroni.

CLASSIFICA FINALE SUPERCOPPA PROMOZIONE: Ponte Buggianese (+1), Chiusi (=), Roselle (-1) 3pt.

Commenti