Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: Grosseto tra matematica e play-off, mentre arriva la Virtus Flaminia

Più informazioni su

GROSSETO – Ultimo appuntamento allo Zecchini per il Grosseto, almeno per quanto riguarda la stagione regolare. I biancorossi sfidano il Flaminia in una gara in cui ci sono pochi spunti da tirar fuori, se non quello di una corsa al primato che ancora non è stata matematicamente chiusa dalla Viterbese. La squadra di Orlandi è già certa della piazza di onore e punta a chiudere bene davanti al proprio pubblico: «La rosa è al completo – dice mister Orlandi -. Occorre fare bene entrambe le fasi e entreremo in campo al meglio pur restando pronti ai cambiamenti. Servirà attenzione, senza perdere di vista nulla, alzando la condizione generale. Anche perché se continui a fare bene la condizione migliora e poi non dobbiamo lasciare nulla al caso per non avere rimpianti. Affrontiamo una squadra serena che sta bene e quindi può crearci problemi, oltretutto ci ha battuto all’andata»

Inevitabile però che il ragionamento si sposti ai play-off con Orlandi che sotto sotto avrebbe anche qualche preferenza. «Quello dei play-off è un ragionamento valido a cui stiamo pensando, ma al tempo stesso è molto delicato, magari pensi di affrontare un avversario agevole, mentre all’improvviso il campo dice altro. Troveremo squadre con caratteristiche differenti, se dovessi guardare cosa accade in questo momento, emerge un Rieti che appare in fase calante, ma chiaramente da qui ai play-off è tutto da valutare. Le formazioni sarde mi sembrano più rognose, anche se come detto, i play-off meritano un ragionamento a parte, sia per come ci arrivi, sia per gli stimoli che riesci a trovare».

In merito alla formazione da schierare, non si discosterà molto da quella titolare, anche se c’è l’insidia dei diffidati. Il regolamento prevede che le diffide si azzereranno una volta entrati nei play-off, ma le eventuali sanzioni saranno da scontare. Il Grosseto ha 5 diffidati che dovranno assolutamente evitare di prendere il cartellino giallo nella gara di Sassari, ovvero: Maciucca, Ungaro, Di Gennaro, Zotti e Nichele. Per evitare tutto questo ci sono due soluzioni dirette: o prendere il giallo contro il Flaminia in modo da scontare la squalifica all’ultima di campionato, o in alternativa portarsi dietro la diffida e non giocare a Sassari in modo da evitare sanzioni. In ogni caso, molto dipenderà da come si arriverà all’ultima giornata di campionato, perché se la Viterbese chiuderà il conto domani la trasferta in Sardegna assumerà il contorno di una scampagnata biancorossa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.