Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Maremma a 4 stelle: ecco il “nuovo” Golfo del Sole. 900 posti letto e 10 milioni di investimenti fotogallery

Più informazioni su

FOLLONICA – Il Golfo del Sole diventa quattro stelle. Una delle più grandi strutture ricettive della Maremma si rinnova e dopo sei mesi di cantiere riapre con un’accoglienza migliorata nel comfort, nei servizi e nell’offerta ai turisti.

Il restyling ha riguardato l’albergo con le 43 camere, il minclub, 80 appartamenti del residence, il “bike shop” e il ristorante.

“A oltre 50 anni dalla sua nascita – dice Andrea Tiozzo, direttore generale di Golfo del Sole Spa – la nostra storica struttura turistica porta a termine un’epocale ristrutturazione degli spazi hotel, camere e appartamenti residence, oltre al ristorante principale e al miniclub, posizionandosi come un prodotto follonichese all’avanguardia nel turismo balneare di qualità per famiglie e cicloamatori. E grazie a questo progetto multimilionario, Golfo del Sole Spa ha potuto anche generare un’importante ricaduta di posti di lavoro sul territorio poiché i lavori hanno impiegato oltre 60 aziende, la maggior parte locali. Contiamo 140mila pernottamenti stagionali: è vero che la nostra clientela è perlopiù di turisti svizzeri, per il 70%, ma abbiamo anche un 10% di italiani mentre il resto è globale. Il nostro obiettivo è destagionalizzare”.

Dodici ettari, 900 posti letto. Cresce anche il numero di dipendenti: da 75 a 82. La casa madre Reka ha affidato l’incarico di elaborare il progetto di ristrutturazione allo studio bernuzzisamoriarchitetti di Pavia. I lavori hanno riguardato dieci palazzine, per un totale di 80 appartamenti, e l’intero albergo con 25 camere, più il ristorante (aperto a tutti) e il miniclub per i più piccoli. “Il Golfo del Sole – spiega l’architetto Enrico Bernuzzi – è una struttura importante ma datata: risale ai primi anni Sessanta e non aveva mai subìto interventi. Era arrivato il momento. La proprietà ha colto l’occasione commissionando una ricerca di marketing, dalla quale è emerso che puntare al turismo sportivo avrebbe portato buoni risultati. Così abbiamo pensato, ad esempio, all’accoglienza di gruppi di cicloturisti: le camere del primo piano sono arredate seguendo il tema della due ruote, e al pianterreno c’è uno shop di biciclette. Con il nuovo concept abbiamo voluto portare una maggiore trasparenza, da viale Italia e dal lato mare, perché c’è chi non ha idea di cosa ci sia oltre il fabbricato. Vogliamo un edificio aperto, che metta in comunicazione due comparti. Anche gli appartamenti delle palazzine hanno subìto un restyling, con un occhio al consumo energetico tramite l’installazione di pannelli solari termici e la predisposizione per la raccolta dell’acqua piovana. E in futuro speriamo che ci sia la possibilità di intervenire pure sulla Ztl di viale Italia, con meno spazio per le auto e più per una pista ciclabile e pedonale”. Il progetto è sottoposto all’attenzione del Comune. “Il Golfo del Sole è da sempre una struttura importante per la nostra città – commenta il sindaco di Follonica, Andrea Benini – e l’investimento della proprietà porterà sicuramente benefici all’intero comparto turistico follonichese. La destagionalizzazione è un obiettivo anche dell’amministrazione comunale ed è sempre positivo quando gli investimenti privati, in questo caso particolarmente ingenti, coincidono con la strategia dell’ente pubblico”.

La struttura è già aperta per la nuova stagione. E mercoledì 11 maggio dalle 11 alle 15 il Golfo del Sole sarà aperto a tutti: c’è l’Open Day.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.