Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Follonica estende il “porta a porta” anche ai commercianti del centro e lungomare

FOLLONICA – Si allarga sempre più la raccolta puntuale dei rifiuti nella nostra città : da giugno sarà attivata per le attività commerciali del centro e del lungomare la raccolta porta a porta della frazione organica.

“Il nostro percorso di avvicinamento ad un servizio di raccolta dei rifiuti integralmente puntuale si arricchisce di un ulteriore, fondamentale tassello – afferma l’assessore Mirjam Giorgieri -. Raccogliere la frazione organica direttamente laddove viene prodotta in quantità importanti, cioè presso le attività di somministrazione, bar, ristoranti e stabilimenti balneari, ci permetterà di raggiungere più obiettivi”.

“Se, da un lato, il servizio porta a porta crea benefici ambientali importanti e imprescindibili, grazie al fatto che la frazione raccolta attività per attività ha un alta qualità e un alto valore di purezza che ci permetteranno di raggiungere percentuali sempre più alte di raccolta differenziata, dall’altro anche le ricadute in termini di decoro cittadino e comodità per le attività non sono trascurabili – prosegue Giorgieri -. Intercettare lo scarto organico presso i produttori determinerà un minor sovraccarico dei cassonetti stradali ancora presenti sul nostro territorio ed essendo la frazione organica quella maggiormente odorigena, anche le maleodoranze che, purtroppo, spesso si hanno nelle vicinanze dei cassonetti, diminuiranno”.

“Riteniamo molto importante questa novità e per questo voglio ringraziare le associazioni di categoria e i singoli esercenti che hanno risposto con entusiasmo alla proposta avanzata dall’amministrazione comunale dimostrando disponibilità e sensibilità non scontate. Non vogliamo però fermarci qui. In questi giorni stiamo ultimando le richieste per le modifiche del servizio di raccolta rifiuti per il 2017 prevedendo l’estensione del porta a porta a tutto il territorio comunale.” Conclude Giorgieri.

Nei giorni scorsi si è svolto un incontro fra amministrazione comunale e rappresentati delle associazioni di categoria alla presenza del gestore Sei Toscana durante il quale sono stati individuati criteri condivisi per l’attivazione del servizio; gli esercenti commerciali hanno scelto i contenitori appositi per il conferimento dei rifiuti, che devono avere alcune caratteristiche particolari conformi alla normativa igienico sanitaria, per esempio devono essere dotati di pedale per l’apertura.

La raccolta porta a porta presso le attività commerciali del centro e del lungomare inizierà il prossimo mese di Giugno e continuerà secondo la seguente programmazione già individuata ma, chiaramente, passibile di modifiche che potranno ritenersi necessario in corso d’opera:

• nei mesi di giugno e settembre sono previsti 5/6 ritiri settimanali per tutte le attività;

• nei mesi di luglio e agosto il ritiro è previsto tutti i giorni e, per alcune attività, la raccolta sarà fatta 2 volte al giorno;

• nel periodo invernale sono previsti 4/5 ritiri settimanali

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.