Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Divieto di balneazione, il Fiora: «Quanto trovato non dipende da noi»

MARINA DI GROSSETO – La non balneabilità del lato sud della foce del Canale di San Rocco a Marina di Grosseto non è imputabile a impianti di Acquedotto del Fiora.

Il gestore interviene in merito alle notizie apparse oggi sui media, precisando che i due scarichi recapitanti direttamente o indirettamente nel Fosso di San Rocco, ossia lo scolmatore della rete di adduzione al depuratore di Marina di Grosseto e lo scolmatore della rete di adduzione al depuratore di San Giovanni situato nei pressi del fosso Beveraggio, non sono entrati in funzione nei giorni precedenti alla data in cui sono state eseguite le analisi ARPAT, pertanto non si sono verificati scarichi nel Fosso di San Rocco.

Inoltre, in tale periodo non è avvenuta alcuna rottura della rete fognaria afferente al depuratore di San Giovanni (il quale scarica nel Fosso Razzo o dei Molini) né esso è stato interessato da alcun black-out elettrico. Pertanto, allo stato attuale la situazione di non balneabilità non è imputabile a impianti gestiti da Acquedotto del Fiora.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.