Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aiuto scolastico e disagio nei minori. Ecco il seminario per i volontari dello sviluppo sociale  

Più informazioni su

SCANSANO – Imminente l’evento informativo ApprendiAmo al doposcuola, organizzato dal circolo Macramè di Scansano in collaborazione con CESVOT.

Il seminario in programma per il 30 aprile, presso la Biblioteca Comunale di Scansano è aperto ad aspiranti e a volontari attivi che intendano sostenere l’azione della scuola e le numerose famiglie italiane e straniere in difficoltà.

“Nel nostro territorio siamo operativi da vari anni a favore di minori – precisa Paola Baldelli presidente di Macramè – li accogliamo e li assistiamo nello svolgimento dei compiti. Dall’esigenza di approfondire e aggiornare le nostre conoscenze è scaturita l’idea di promuovere un seminario specifico che ci aiuti concretamente a raggiungere nuovi e positivi risultati con i nostri ragazzi”.

Affidata ad un team di esperti (Antonio Viviani psicologo-psicoterapeuta, Carmen Torrisi pedagogista clinico, Sergio Carapelli docente Università per Stranieri di Siena), l’articolazione delle aree tematiche propone una visione multidisciplinare dell’intervento psico-socio-educativo.

Numerosi e importanti i partner dell’iniziativa, accanto a COeSO Società della Salute e Centro Donna Grosseto, di rilievo la cordata scansanese costituita da: Amministrazione Comunale, Biblioteca,  A.S.D. Polisportiva, Tante Quante, Auser e Caritas.

Ai partecipanti verrà consegnato un attestato di frequenza; per ulteriori informazioni e iscrizioni la segreteria organizzativa è disponibile ai seguenti numeri telefonici:  3343114252 / 3398984550 o via email

macramescansano@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.