Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liste e candidati ok per Vivarelli Colonna. Cerboni: «Clima positivo, ora acceleriamo» fotogallery

GROSSETO – Le sette liste che sostengono la candidatura di Antonfrancesco Vivarelli Colonna sono pronte. I candidati sono già a lavoro alla ricerca delle preferenze e le firme sono state già raccolte.

A confermarlo è Giacomo Cerboni, “giovane esperto” di campagne elettorali, perché dopo quattro mandati in consiglio comunale, sempre tra le fila del centrodestra, ha deciso di mettere la sua esperienza a servizio della squadra di Vivarelli Colonna. È lui l’uomo di fiducia che si occupa insieme ad altri della presentazione delle firme.

«In totale – ci spiega Cerboni – le liste che sostengono Antonfrancesco sono sette: Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Mat, Lista Vivarelli Colonna Sindaco, Maremma Migliore e una lista che unisce le due formazioni “Prima Grosseto” e “Italia Patria Nostra”».

«Il bello di questa campagna elettorale – aggiunge – è che grazie alla collaborazione siamo riusciti in breve tempo a raccogliere le firme per tutte le liste, dandoci una mano».

Un clima positivo che nel centrodestra non si vedeva da tempo. «Sicuramente le sensazione sono positive; c’è un riscontro costante con la gente anche se è difficile comparare questa camapgna elettorale con quelle del passato perché i cambiameti sono tanti: il panorama nazionale, gli scenari, la partecipazione, la comunicazione».

“Smaltita” questa fase di burocrazia tra firme, autentiche e certificati elettorali, si aprirà poi un’altra fase della campagna.

«I segnali positivi ci sono, ma adesso dobbiamo accelerare e non dare nulla per scontato. Il nostro obiettivo rimane il contatto con le persone e a breve, dopo la presentazione delle liste, inizieremo il cosidetto “porta a porta”».

L’occasione per il centrodestra è storica e questo si capisce facilmente dalle parole di Cerboni. «Rispetto al recente passato la coalizione ha ritrovato un’unità che non si vedeva da molto tempo. Il merito è soprautto di Vivarelli Colonna che è risucto a rimettere tutti insieme. Da “estraneo” alla politica è stato subito percepito come lontano dalle dinamiche che erano state la causa delle ultime sconfitte del centrodestra. La sua libertà è il suo punto di forza e tutta la coalzione vive questo suo ruolo con serenità».

Sabato intanto Vivarelli Colonna lancerà questo ultimo mese di campagna elettorale con l’appuntamento fissato in piazza del Sale aprendo di fatto il rusch finale della lunga campagna elettorale iniziata già alla fine di gennaio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.