Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Passalacqua: Gavorrano-Nuova Grosseto 2-1. I minerari gestiscono il vantaggio

Più informazioni su

GROSSETO – Il Gavorrano regola la Nuova Grosseto Barbanella con il punteggio di 2-1 e porta a casa i primi tre punti del girone, riuscendo ad amministrare il doppio vantaggio conquistato e resistendo al ritorno della squadra di mister Bernabini.

Primo squillo del match al 5′, quando Molinari va via di forza, ma giunto in area spara a lato in precario equilibrio. I realtà è l’unico acuto dei grossetani nella prima frazione di gioco, perché la squadra di Cacitti prende in mano le redini del gioco e diventa padrona della manovra. Al 6′ Agnelli prova la conclusione con la punta del piede, Tistarelli rimedia chiudendo in angolo. Un minuto più tardi Montefusco lascia partire una staffilata da fuori con Dani che si salva deviando. Il gol è nell’aria e arriva con una prodezza balistica di Fanciullacci che, dalla lunga distanza, pesca il jolly e mette il pallone nell’angolino alto: un eurogol che scalda il confronto. La Nuova Grosseto accusa il colpo e al 18′ Agnelli è fermati da Dini che di piede salva in uscita disperata. Al 20′ Paladini di controbalzo costringe Dani a distendersi per deviare in angolo. La squadra di Bernabini finisce alle corde, ma riesce a superare il momento difficile della gara arrivando all’intervallo sotto di una sola rete, anche se al 44′ un passaggio filtrante di Agnelli per Catella porta al raddoppio, annullato per fuori gioco.

Nella ripresa il Gavorrano raddoppia e sembra chiudere il match all’11’, quando Gabotti gira a rete di testa e insacca grazie all’infortunio del portiere Dani che pasticcia e non riesce a respingere il pallone oltre la linea di porta. In realtà la squadra di Cacitti cala d’intensità, mentre la Nuova Grosseto Barbanella resta sul pezzo. Bernabini rivitalizza la squadra con i cambi e la reazione porta ad alcune occasioni, come la punizione di Parentini che si perde di poco sul fondo. Al 24′ arriva la rete della speranza, quando su azione d’angolo Lolli brucia tutti sul tempo e di testa infila sotto misura il gol che riapre la contesa. Il Gavorrano vuole evitare il finale concitato e centra il palo al 36′ con Gabotti, direttamente su punizione, poi poco dopo è Catella a mandare di poco sul fondo. Il forcing finale della Nuova Grosseto Barbanella produce il massimo sforzo che porta in due circostanze a sfiorare il clamoroso pareggio: prima Sassetti, manda a lato di un niente deviando di testa al 43′, infine in pieno recupero è Mazzieri a spedire sul fondo l’ultima chance.

Il Gavorrano vince quindi con merito per quanto prodotto nel primo tempo, anche se nella ripresa ha sofferto più del previsto il ritorno della Nuova Grosseto Barbanella che ha dimostrato di essere squadra che non molla mai. Domani sera, con inizio alle 21.15, si completa il girone B. In campo Fonteblanda e San Vincenzo, quest’ultima formazione al debutto assoluto nella competizione.

NUOVA GROSSETO BARBANELLA-GAVORRANO 1-2
NUOVA GROSSETO BARBANELLA: Dani, Schiavo (19’st Abbate), Sassetti, Tartaglia (23’st Podestà) Tistarelli, Lolli, Addis (40’st Malcapi), Giommoni (12’st Ferrini) Subissati (7’st Mazzieri), Molinari, Parentini. A disp. Granai, Amorfini, Angelino, Presicci, Malcapi, Ferrini. All. Bernabini. GAVORRANO: Giannoni, Pavin, La Spina, Potini, Montefusco, Muzzi, Paladini (26’st Cocciolo), Fanciullacci (30’st Venturelli) Gabotti, Catella, Agnelli (26’st Marrini). A disp. Pagliuchi, Cinea, Gambazza, Lanzieri. All. Cacitti. ARBITRO: Stefano Giordano. MARCATORI: 13’pt Fanciullacci (G), 11’st Gabotti (G), 24’st Lolli (N). Ammoniti: Gabotti, Pavin, Podestà, Mazzieri, Parentini, Cocciolo. Recupero: 1’pt, 4’st.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.