Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Gessi Rossi”, al via il confronto. Centrosinistra: «Vogliamo coinvolgere tutti»

GAVORRANO – La questione “Gessi rossi” sarà al centro di un percorso di confronto che a breve partirà a Gavorrano.

La vicenda è legata soprautto alla individuazione di un nuovo sito per lo stoccaggio degli scarti della lavorazione della Tioxide e per questo si tratta di un tema fondamentale per futuro e presente del Comune minerario.

A volere il confronto è la maggioranza che governa il Comune e che è pronta ad aprire la discussione con le altre rappresentanze politiche, i cittadini, le associazioni, i sindacati e le imprese del territorio.

«Il Centrosinistra unito per Gavorrano – spiega Luigi Annese, coordinatore della coalzione –, facendosi carico di coniugare sviluppo e salvaguardia del territorio, ha, da tempo, iniziato un percorso conoscitivo sulla questione “Gessi Rossi”, tema importante e delicato che le forze politiche di maggioranza intendono affrontare con serietà, trasparenza e competenza. Le dissertazioni che abbiamo letto sui giornali, volte a ridurre il tema ad una questione di mero stoccaggio in quel luogo o in un altro non sembra comprendere la dimensione reale dell’argomento trattato».

«L’area interessata va oltre l’ambito comunale ed è proprio per questa complessità che Centrosinistra unito per Gavorrano ha intrapreso un percorso conoscitivo e di partecipazione che vede coinvolti i cittadini di tutto il territorio, le associazioni presenti, le aziende e le istituzioni».

«Il percorso intrapreso prevede l’intervento di tecnici ed esperti, soggetti qualificati ad offrire ai cittadini l’esatta rappresentazione dell’argomento così che tutti possano acquisire una adeguata consapevolezza. Centrosinistra unito per Gavorrano sollecita tutte le forze politiche, le associazioni sindacali e di categoria e tutte le persone della società civile a mantenere alto l’attenzione sul tema e partecipare in maniera costruttiva e propositiva alla formulazione della soluzioni nel suo complesso rispettosi dei propri ruoli».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.