Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allegro in campo con Forza Italia: «mi candido per migliorare Rispescia»

RISPESCIA – Ha 20 anni ed è uno dei candidati più giovani che si presenteranno alle prossime elezioni per entrare in consiglio comunale. Si chiama Andrea Allegro e si candida nella lista di Forza Italia a sostegno di Antonfrancesco Vivarelli Colonna.

Il suo impegno sarà soprattutto per la frazione di Rispescia dove abita.

«Ormai è da anni che Rispescia è abbandonata a sé stessa, per colpa di politiche sbagliate; una volta era una frazione tranquilla dove si potevano lasciare tranquillamente le chiavi nel portone mentre adesso questo non succede più.»

«Il primo problema è la mancanza di sicurezza dove siamo visitati molto spesso da bande di ladri (la mia famiglia ad esempio è stata visitata tre volte ) per non parlare di episodi ancora più gravi dove una signora è stata rapinata in casa e legata alla sedia oppure un signore è stato anche rapinato per strada. Non abbiamo mai visto una pattuglia della Polizia Municipale in giro per controllare il territorio mentre la pattuglia dei Carabinieri di Alberese deve coprire un territorio immenso come Alberese, la campagna di Alberese, Valle Maggiore Rispescia, Pratini Alti e Bassi e Grancia».

« Per risolvere questa questione il Comune di Grosseto ha pensato di istallare due telecamere all’entrata/uscita di Rispescia (ben venga la tecnologia) ma non hanno considerato che le entrate e l’uscite della frazione non sono 2 ma 3».

«Anche il problema viabilità non è da meno dalla segnaletica rotta alla mancanza di sensi unici.

Sono stati spesi dei soldi inutilmente per fare un rondò d’avanti alla chiesa oltre a essere inguardabile non ha neanche senso».

«Siamo nel 2016 è ancora possibile avere delle fogne di acque bianche ancora a cielo aperte all’interno di un centro abitato? Dove nei mesi primaverili/estivi sono un punto di raccolta per le zanzare».

«Un altro problema riguarda il collegamento tra Rispescia e la città di Grosseto, ma è possibile che durante i giorni festivi invernali non ci sia il collegamento pubblico della Tiemme? Questa è una cosa vergognosa!!! se una persona senza patente deve andare a lavoro o a trovare un su caro all’ospedale come fa?»

«Per non parlare della manutenzione del verde e dei giardinetti pubblici che sono una cosa fatiscente. Infine per anni i residenti di Rispescia hanno pagato per i loro lotti edificabili e con il nuovo regolamento la volumetria acquisita è stata spostata da un altra parte».

«Concludo dicendo che ho fiducia in tutti i cittadini e lo so che alla fine votate con il cuore la persona che più riterrete degna. La società non ha bisogno di eroi o difensori della patria. La società ha bisogno di politici nuovi che lavorano, tenendo sempre presente quello che è il bene comune».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.