Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Premio per il miglior allevamento di Labrador: va in Maremma per la sesta volta

Più informazioni su

PAGANICO – Che la Maremma sia terra di “eccellenze” è una caratteristica consolidata nel tempo. Una di queste, si rispecchia anche nell’allevamento “I Poggetti con Affisso di Casa Biagini”, che si aggiudica per la sesta volta consecutiva il premio come migliore allevamento di Labrador in Italia. L’allevamento della famiglia Biagini, è situato tra Monte Antico e Paganico, immerso nel cuore della Maremma, dove il verde delle colline e l’aria pura invogliano a vivere a contatto con la natura in compagnia di splendidi animali quali sono i Labrador.

L’impegno costante nel tempo ha dato risultati eccezionali, risultando il migliore allevamento per questa razza dal 2011 ad oggi, classificandosi sempre nei primi posti nel settore dei labrador retriever in Italia. Il premio è stato consegnato direttamente dall’Enci, ovvero l’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana e secondo allevamento del Gruppo Otto, in una cerimonia organizzata per l’occasione all’Hotel Michelangelo di Milano durante la riunione annuale nelle mani di Viola Biagini. Tutto questo è nato dalla passione di Marzia Rossi e Roberto Biagini per i loro cani. Nel tempo si è unita anche la figlia Viola, che ha condiviso l’amore dei genitori per questo lavoro, diventandone una vera e propria professione e che ha portato a risultati importantissimi nel campo delle esposizioni canine italiane e internazionali.

I labrador di “Casa Biagini” dal 1999 ad oggi hanno vinto molti premi e sono stati giovani campioni italiani, campioni italiani, campioni internazionali di bellezza e campioni internazionali, classificandosi su tutti i “Ring” d’Europa, fino all’importante mostra canina inglese di Birmingham “Crufts Dog Show”. «Siamo molto contenti – commenta Viola Biagini – che il lavoro che svolgiamo con tanta dedizione e passione ci sia riconosciuto ancora quest’anno. E’ un riconoscimento molto importante per noi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.