Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: finale di campionato con telefonate sospette. Gavorrano alla finestra

Più informazioni su

GAVORRANO – Quattro punti di distacco dalla capolista Gubbio e un finale di stagione che si preannuncia agitato da alcuni sospetti. A mettere benzina sul fuoco di un torneo vissuto sul testa a testa tra Gubbio e Gavorrano, è una presunta indagine della procura federale che sarebbe scattata su segnalazione di telefonate sospette alla vigilia del derby tra Gubbio e Foligno.

Il match, in programma domenica prossima al Barbetti, si preannuncia come un derby acceso e al di là dell’eventuale intervento della Procura federale, gli eugubini potrebbero accusare la pressione, con il Gavorrano alla finestra in attesa di sviluppi. Il campionato dei minerari è stato già al di sopra delle aspettative, ma è chiaro che la squadra di Bonuccelli, a questo punto, ci proverà fino in fondo, anche se la sconfitta patita domenica ha fatto perdere il contatto con la capolista.

Tornando a Gubbio-Foligno, la segnalazione sarebbe partita da una telefonata effettuata nei confronti di un giocatore della squadra ospite, ma l’informazione è tutta da verificare e anche per questo si cercherà di capire se il contatto corrisponde a verità. Va detto che nel Foligno militano alcuni ex del Gubbio e quindi le dinamiche restano tutte da chiarire. Certo è che il finale di stagione rischia di essere tormentato dai sospetti, mentre il Gavorrano, dopo le polemiche per i trattamenti arbitrali subito ha il compito di fare sul campo il proprio dovere, cercando di non pensare, per quanto possibile, a vicende extracalcistiche che in ogni caso riguardano altre società.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.