Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio e solidarietà con i più piccoli: a Follonica in campo per 12 ore

Più informazioni su

FOLLONICA Quando una malattia grave colpisce un adulto deve affrontare molte sofferenze, quando questo accade a un bambino diventa una sofferenza talvolta insopportabile.

Per la prima volta il Comune di Follonica, insieme a Agbalt Onlus, l’associazione di cure palliative La Farfalla e l’Unione Sportiva Dilettantistica ha organizzato una manifestazione di beneficenza proprio per sensibilizzare i cittadini ai malati più piccoli. Il 25 aprile, agli impianti sportivi di via Sanzio, l’intera giornata sarà dedicata al calcio per raccogliere fondi a favore di Agbalt, l’onlus con sede a Pisa che accoglie famiglie con bambini affetti da patologie oncoematologiche in una struttura dove i piccoli pazienti si possono sentire come a casa e dove le famiglie ricevono un supporto psicologico ed economico per le loro peculiari necessità; “L’isola dei girasoli”.

La giornata si svolgerà in forma di torneo calcistico, dalle ore 10 alle ore 22. Al torneo parteciperanno 24 squadre di bambini tra i 6 e 12 anni delle società di Follonica, Braccagni, Ribolla, Bibbona, Nuova Grosseto, Invicta Grosseto e Capoliveri dell’Isola d’Elba.

Follonica torneo beneficenza

Ci sarà inoltre un minitorneo degli amici del Golfo Rugby che hanno aderito a questa manifestazione con le squadre under 10 e 12. Inoltre partecipa la Croce Rossa Follonica con il proprio gruppo cinofilo, i Vespa club di Follonica e Gavorrano, gli Amici della Fiat 500, gli arcieri Apiana Extirpe Scarlino e i ballerini della Dance System.

Tanti bambini saranno i protagonisti di questa giornata all’insegna della solidarietà. Una vera e propria maratona di raccolta fondi, giochi, divertimento e musica per tutte le famiglie e cittadini che vorranno dare il proprio contributo con la loro presenza.

Il biglietto d’ingresso avrà un costo di 3 euro, una cifra “simbolica” come sottolinea Alessandro Biagioni di Agbald.  La Onlus sarà al centro dell’iniziativa anche attraverso un’asta di sette maglie di calciatori importanti, come Luca Marrone, Leonardo Bonucci o Tommaso Bianchi.

In occasione della conferenza stampa il sindaco Andrea Benini ha consegnato due targhe di merito a La Farfalla e Agbald per il loro impegno, un riconoscimento a coloro che “con grande competenza e sensibilità si confrontano quotidianamente con situazioni di dolore inimmaginabile, creando concreti strumenti di speranza.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.