Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La storia attraverso i libri per gli studenti di Roccastrada

Laboratorio in biblioteca per i ragazzi della seconda e terza media con Anna Genni Miliotti e la famiglia Casanovi.

Più informazioni su

ROCCASTRADA – “Il dono di Celestina” di Anna Genni Miliotti (Edizioni Effigi) e “L’altra prigionia” di Laura Maggi (Laurum Editore) sono i libri al centro dell’incontro per le classi seconda e terza B della scuola media di Roccastrada che si è tenuto ieri alla biblioteca comunale.

L’appuntamento, che rientra nel progetto “Libri e memoria” realizzato in collaborazione con l’istituto comprensivo “Pietro Leopoldo di Lorena Granduca di Toscana”, ha l’obiettivo di avvicinare i ragazzi alla lettura, attraverso storie legate al territorio.

Anna Genni Miliotti e la famiglia di Dino Casanovi, protagonista del volume di Laura Maggi, hanno infatti come terreno comune il periodo storico e la collocazione geografica: Francesco, il protagonista de “Il dono di Celestina” è in vacanza in Maremma quando trova un diario attraverso le cui pagine conoscerà la storia della sua famiglia e quella di una nazione: la guerra e i bombardamenti, le persecuzioni sugli ebrei, la rinascita economia, la vita nelle miniere, la strage di Ribolla.

Ne “L’altra prigionia” Laura Maggi narra di un soldato originario di Roccastrada, Dino Casanovi appunto, prigioniero nei Pow camp inglesi durante il secondo conflitto mondiale. Le memorie e le emozioni di Casanovi testimoniano uno degli episodi meno conosciuti di quell’epoca.

I due libri, seppur diversi tra loro – i primo è un libro per ragazzi,  il secondo è romanzo storico –  hanno molti punti in comune: raccontano le vite di due persone che hanno vissuto la “grande” storia della  nostra nazione, la guerra, la miniera.

L’appuntamento di ieri rientra tra quelli organizzati dal Comune di Roccastrada e dal Coeso Società della Salute tramite la biblioteca comunale Gamberi e in collaborazione con l’Istituto comprensivo.

La biblioteca Antonio Gamberi, gestita dal Coeso SdS, è aperta ogni lunedì e venerdì dalle 14.30 alle 18.30, il mercoledì dalle 9 alle 13 e ogni martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.