Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Studenti in visita al cantiere dell’Ipercoop: «Visita utile alla formazione»

Più informazioni su

GROSSETO – Convegno e visite al cantiere dell’Ipercoop. L’Istituto “Manetti-Porciatti”sigla un accordo con Unicoop Tirreno che prevede, tra gli altri, la fornitura gratuita di dispositivi di protezione individuale come scarpe antinfortunistica e caschi. Domani, mercoledì 20 aprile, dalle ore 9 alle 11 nell’aula magna dell’Istituto per le costruzioni, l’ambiente e il territorio (ex Geometri) è previsto il primo incontro in cui saranno illustrati la progettualità, gli aspetti tecnici del nuovo centro commerciale e il relativo cantiere alle porte di Grosseto. Tra il relatori ricordiamo il direttore dei lavori delle opere di urbanizzazione per la viabilità, l’ingegner Fausto Giunta, il coordinatore della sicurezza, il geometra Fabio Gori e due tecnici incaricati di Unicoop Tirreno per il distributore e per il centro commerciale superstore.

Nel corso della mattinata Unicoop Tirreno consegnerà all’Istituto tecnico per le costruzioni, l’ambiente e il territorio venti paia di scarpe antinfortunistica e altrettanti caschi di protezione che saranno utilizzati dagli studenti quando si recheranno in visita al cantiere, la prima delle quali è prevista per venerdì 22 aprile e l’altra la prossima settimana.

«Ringrazio Unicoop Tirreno per la disponibilità e la sensibilità mostrata – ha commentato il dirigente scolastico del Polo Tecnologico “Manetti-Porciatti”, Antonella Baffetti -, sia per averci concesso la possibilità di visitare il cantiere, sia per la aver donato all’Istituto i dispositivi di protezione individuale. Questa attività che coinvolge 73 studenti dell’Iti e dell’Istituto Cat, rientra nel percorso di alternanza scuola-lavoro che si concretizza con 400 ore obbligatorie per ciascun alunno da effettuare nel triennio di specializzazione al di fuori della normale attività scolastica. Anche il fatto di “preparare” i nostri studenti alla visita con un incontro-convegno è un’ulteriore testimonianza dell’attenzione che il gruppo Unicoop Tirreno dedica alla formazione e agli attori istituzionali del territorio».

Nelle prime due visite in cantiere gli studenti specializzati in costruzioni, ambiente e territorio si occuperanno della parte edile e strutturale del cantiere; successivamente sono previsti altri momenti con le specializzazioni di meccanica meccatronica ed energia in cui analizzare l’impiantistica termotecnica e la climatizzazione e con gli elettrotecnici ed elettronici, interessati dalla parte riguardante gli impianti elettrici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.