Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Patentini per l’acquisto degli antiparassitari: ecco i corsi di Coldiretti

GROSSETO – Dalla fine dell’anno scorso, come abitudine, Coldiretti Grosseto ha organizzato innumerevoli corsi per il rilascio dei patentini necessari per l’acquisto dei prodotti antiparassitari che a partire dai prossimi mesi saranno indispensabili a tutti gli agricoltori che operano sul territorio regionale. Iniziando da Magliano in Toscana dove sono stati realizzati per il momento due corsi completi, si è poi passati a Manciano dove  il primo corso è già terminato e si sta avvicinando la seconda attività che a breve si svolgerà presso la nuova sede locale Coldiretti di Manciano in via Circondaria Nord. Anche a Campagnatico si è svolta un’attività formativa presso la sede locale della pro-loco, e tra non molto anche a Cinigiano si ritroveranno anche gli imprenditori di Paganico.

Anche ad Albinia si sono svolti già diversi corsi: «Tutto quanto ciò a testimonianza – afferma il direttore di Coldiretti Grosseto Andrea Renna – dell’attenzione riposta dall’organizzazione alle necessità impellenti degli associati e più in generale degli imprenditori agricoli di aggiornamenti utili anche a tutelare  ogni momento dell’attività imprenditoriale. Gli innumerevoli corsi svolti hanno suscitato nei soci molta attenzione e curiosità per le innumerevoli  novità che si succedono anno dopo anno, avendo cura sempre di fare un uso non improprio dei prodotti fitosanitari. Dobbiamo continuare questo tipo di attività che oltre ad essere previste a livello legislativo rappresentano per la nostra attività un segno importante in termini di aggiornamento e conoscenza e permettono altresì di dialogare sulle problematiche sindacali e in merito al nostro progetto di Forza Amica del Paese».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.