Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gestione Jannella, è il momento delle precisazioni: «Ci faremo avanti con un sodalizio»

Più informazioni su

GROSSETO – In merito alla gestione dell’impianto sportivo Jannella, arrivano le precisazioni del Grosseto Baseball che fa chiarezza sulle varie posizioni: «Si precisa che si è cercato di unire in un unico testo tutte le perplessità raccolte informalmente all’esito di confronti con le società indicate. Le argomentazioni proposte in un unico documento comprendono questioni che ovviamente non possono essere di conoscenza diretta da parte della Asd Ymca, la quale ha già preso posizione al riguardo e del Bsc Grosseto. Entrambe le società non hanno partecipato alla gestione dello stadio negli anni precedenti e pertanto non possono essere a conoscenza delle questioni riguardanti i costi di gestione. I dati riportati dalla Grosseto Baseball nel comunicato in relazione ai costi di gestione, sono tuttavia oggettivi e possono essere documentati in qualsiasi momento».

«Sempre in ordine al Bsc Grosseto si comunica che per un mero errore di comunicazione è stata mantenuta la sottoscrizione senza che la predetta società avesse ancora comunicato formalmente la propria integrale adesione. Potrete pertanto contattare i rappresentati di detta società – con i quali ci si scusa per l’errore dettato dalla fretta di rendere pubblico il predetto comunicato – per conoscere la definitiva posizione del sodalizio in ordine ai temi sollevati. Si precisa che tra la società Ymca, la Grosseto Baseball e il Bsc Grosseto, è stata intrapresa una collaborazione finalizzata al rafforzamento ed al consolidamento del settore giovanile destinata a durare in futuro».

«L’interruzione della collaborazione con Enegan, che ovviamente si ringrazia per gli sforzi profusi negli anni precedenti che hanno consentito di poter allestire una squadra competitiva e vincente, ha comportato la necessità di dover rivedere i piani di iscrivere nuovamente la squadra in A federale in attesa di poter allestire un progetto più ambizioso. Anche l’incertezza in ordine all’assegnazione dello stadio Jannella ha avuto un ruolo determinante in ordine alla decisione di non presentare una squadra ai nastri di partenza della A federale».

«Si è cosi deciso di investire gli sforzi e le risorse disponibili per consolidare e rafforzare il settore giovanile rinnovando la stretta collaborazione con le società sopra menzionate. Proprio la forza del settore giovanile grossetano ha consentito di vivere le importanti vittorie in campo nazionale ed internazionale che il baseball grossetano ha conseguito in anni recenti. In conclusione la Grosseto Baseball si augura sinceramente che possa essere presentato un progetto serio e competitivo anche da soggetti esterni per riportare il baseball ai fasti del passato e per questo ha deciso di intervenire per far sì che chiunque volesse intraprendere questa strada possa avere il tempo e le risorse necessarie che il bando di assegnazione dello Jannella di fatto nega».

«Qualora non dovesse essere proposto alcun progetto di questo tipo, la stessa Grosseto Baseball si farà avanti ancora una volta al fine di creare un sodalizio che riunisca le società che hanno ben operato sino ad oggi, tra cui Ymca e Bsc Grosseto, nonché tutti i tecnici e gli atleti che stanno valorizzando il nome del baseball grossetano in tutto il territorio nazionale. Si spera inoltre che il progetto della società o ogni altro progetto ambizioso che dovessero essere proposto possa condividere con la nuova amministrazione il proprio piano sportivo ed economico, per rinnovare una fruttuosa collaborazione che in passato ha consentito di conseguire importanti successi nel nome di Grosseto».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.