Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica: ottima prova dei marciatori grossetani che salgono sul podio nazionale

GROSSETO – Trasferta pugliese per i giovani marciatori dell’Atletica Grosseto Banca della Maremma, impegnati ad Acquaviva delle Fonti (Bari) nella seconda prova su pista del campionato italiano di società. Si comportano bene gli under 18 nella gara maschile, guidati da Leonardo Ciregia che centra un significativo piazzamento fra i primi otto allievi a livello nazionale con il settimo posto in 49’47″54 sui 10.000 metri. Bronzo tricolore nella scorsa stagione da cadetto, al primo anno nella nuova categoria il 15enne grossetano si conferma quindi uno dei migliori in Italia. Fino al sesto chilometro i biancorossi restano in lotta per la vittoria di giornata, poi Ettore Cerciello viene penalizzato da una sosta di due minuti nella “pit lane” per sbloccaggio del ginocchio ma riesce comunque a terminare in dodicesima posizione con 52’52″86. Più dietro invece Michele Panconi, ventesimo in 58’21″14, seguito da Giuseppe Pisacane (22° in 1h01’11″96). Nella classifica della seconda prova c’è quindi il terzo posto per gli allievi dell’Atletica Grosseto Banca della Maremma, allenati da Fabrizio Pezzuto, alle spalle di Cus Torino e Fiamme Gialle Simoni.

Meno brillante la prestazione complessiva al femminile sui 5000 metri, in una giornata ventosa, però le biancorosse chiudono quarte nella graduatoria under 18. La migliore è Matilde Capitani, decima con 28’24″87, anche se appesantita da due minuti di penalità come le altre grossetane: Martina Rossi, al 14° posto in 29’25″59, e Silvia Neva che rimedia una squalifica. Vittoria nella seconda prova tricolore per le Fiamme Gialle Simoni a livello femminile, che precedono Alteratletica Locorotondo, Assi Giglio Rosso Firenze e Atletica Grosseto Banca della Maremma, in un ranking che vede classificate 15 società. La terza e ultima tappa del campionato italiano si svolgerà come di consueto a fine stagione sulle strade di Grottammare (Ascoli Piceno), il 16 ottobre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.