Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Interprovinciali: Saurorispescia, basta un pari per brindare al campionato

GROSSETO – Ce l’ha fatta il Saurorispescia, che adesso può festeggiare il traguardo raggiunto dopo una lunga cavalcata e un altrettanto intenso testa a testa con un avversario di valore: l’Academy Audace. Il risultato finale dell’ultima giornata di campionato degli Allievi B, in cui si sono affrontate le due squadre nel confronto diretto decisivo, è di 1-1. Un pari arrivato in virtù dell’importantissimo gol di Pizzuto, che consente alla squadra di Massimiliano Riccini di concludere in testa, davanti proprio all’Academy Audace di due punti. I grossetani avevano due risultati su tre a disposizione e non hanno fallito l’obiettivo finale che, numeri alla mano, è strameritato. Basti pensare che il Saurorispescia ha perso una sola partita contro le tre dei diretti avversari, ma soprattutto ha chiuso con il miglior attacco, grazie alle 93 reti segnate e la retroguardia meno perforata con sole 13 reti al passivo. Una differenza reti di +80 che non ha rivali in questo campionato. La classifica finale, quindi, vede la squadra di Riccina chiudere al comando con 59 punti davanti all’Academy Audace con 57. Ottavo posto per l’Invicta, che in questo turno riposava, con 29 punti.

Tra  i Giovanissimi della provincia di Livorno, il Follonica chiude la propria avventura con un rotondo successo. La squadra del golfo regola con un bel 4-0 l’Ardenza in virtù delle reti di Costanzo, Stabile, Muca e Bernardini e saluta così nel migliore dei modi il proprio pubblico.

Nei Giovanissimi B il Saurorispescia fa suo il derby con la Nuova Grosseto Barbanella. Un 2-0 a domicilio lancia sempre più in alto la squadra di mister Rosini che conquista tre punti fondamentali nella lotta al vertice. Gara non semplice da portare a casa, come ogni derby che si rispetti, ma il Saurorispescia ha dimostrato sul campo un ottimo grado di maturità e un importante crescita che dura ormai da diversi mesi. Bognomini e Pievaioli regala il successo alla formazione di Rosini che resta a due punti dalla vetta, ma sale al terzo posto in graduatoria. L’Invicta, invece, nulla può contro lo Sporting Cecina che passa per 3-0 sul campo dei viola, mentre l’Alta Maremma torna al successo grazie all’1-0 sul campo del fanalino di coda Palazzi Monteverdi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.