Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’artigianato Made in Maremma si vende su Amazon: siglato l’accordo con il colosso dell’e-commerce

GROSSETO – Martedì 19 aprile, alle ore 16.00, presso la sede della Cna, su iniziativa del comitato Giovani Imprenditori, verrà presentato il progetto “Amazon Made in Italy”, nato dalla collaborazione tra Artex (Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana) e Amazon, con l’obiettivo di offrire alle imprese artigiane che operano nei settore dell’artistico e tradizionale, dell’abbigliamento, dell’arredo, del legno e dell’oggettistica, la possibilità di vendere i propri prodotti e promuovere il loro “saper fare”, sulla nuova piattaforma “Made in Italy” di Amazon presente, al momento, in Italia, in Inghilterra e negli Stati Uniti.

«In un momento di grande difficoltà come quello che stiamo attraversando – afferma il direttore Cna Renzo Alessandri -, in presenza di una progressiva caduta dei consumi individuali e di una costante riduzione degli spazi offerti alle imprese, la possibilità di uscire dai “confini” abituali per affrancarsi dal cosiddetto mercato di prossimità può costituire una indiscutibile opportunità per le imprese. In momenti come quelli attuali, infatti, il saper fare e il saper produrre – se non si accompagnano a efficaci strategie di marketing e a tecniche di vendita adeguate – potrebbero non essere più sufficienti. La modesta dimensione d’impresa e l’artigianalità della lavorazione, la tendenza alla creazione del “pezzo unico” anziché la produzione della “serie possono rappresentare, al tempo stesso, fattori qualitativi e  valoriali o limiti incolmabili».

«Grazie a questo progetto, al prezioso apporto di Artex e alla possibilità di utilizzare una piattaforma come quella di Amazon – prosegue Alessandri -, anche gli artigiani maremmani potranno avere – con un  investimento economico modestissimo – un vero e propria negozio on line che, nel contesto “Collezioni Italiane”,  li metterà nelle condizioni di farsi conoscere meglio nel mercato italiano e di “affacciarsi” su quello europeo e su quello mondiale. Il progetto verrà presentato da Elisa Guidi e da Katia Pellegrini di Artex (illustreranno ai presenti le modalità come quelle di registrazione al sistema). Parteciperanno alla presentazione sia i componenti del Comitato giovani imprenditori della CNA che la loro presidente Alice Tortelli».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.