Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

M5S «A Barbaruta buche nelle strade e niente servizi: non siamo cittadini di serie B»

GROSSETO – «Un’intera area del territorio comunale completamente abbandonata. Siamo a Barbaruta, 5 minuti di auto da Grosseto». È da lì che arriva la protesta di Mirella Rossi, candidata a consigliere comunale per il Movimento 5 stelle. «I residenti della zona di Barbaruta – spiega Rossi – pagano tasse per servizi inesistenti. Mi spiego meglio: la cura dell’asfalto stradale è vergognosa, così come la segnaletica».

Le buche a due passi dalla strada di Barbaruta sono consistenti. Cedimenti e dislivelli di 15 centimetri su strada di Montalcino, via degli Acquisti 1 e 2 e molte altre arterie comunali. Senza considerare l’illuminazione, inesistente. E la pulizia degli spazi pubblici. Qui sembra di essere nel terzo mondo”. A Barbaruta, ricorda la candidata del 5 stelle, «non esiste più un asilo (trasformato in centro accoglienza per i profughi) e non c’è neppure un parco giochi, né una qualunque area per i bambini. Per non parlare della raccolta differenziata deficitaria con cassonetti spesso svuotati solo una volta a settimana. Siamo forse cittadini di serie b?»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.