Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il centrosinistra si allarga: con la Paffetti anche Sel e Nuovo Millennio

ORBETELLO – Si è riunita la coalizione di centrosinistra che sostiene Monica Paffetti, candidata sindaco di Orbetello. La coalizione è adesso formata da Partito Democratico, Partito Socialista, Liste Civiche Unite, Sel e Nuovo Millennio. L’alleanza di maggioranza che ha governato il Comune negli ultimi 5 anni è così pronta ad affrontare la fase elettorale per il rinnovo del Consiglio Comunale e l’elezione del sindaco.

“La coalizione è un patrimonio di relazioni e competenze – afferma Monica Paffetti –arricchito dalla fase delle primarie, che hanno visto la partecipazione di tanti cittadini. La mia ricerca di unità basata sui progetti e sulle idee ha vissuto un passaggio fondamentale e creato i presupposti per aprire un dialogo con tutto il sistema rappresentativo e associativo di Orbetello che ha come riferimento i valori democratici, antifascisti e costituzionali. Oggi si tratta di mettersi ancora una volta a disposizione delle nostre comunità con chiarezza e trasparenza, sfidando il centro destra sul piano delle capacità, delle relazioni e delle competenze. La coalizione ed io come candidato sindaco, desideriamo che tutte le professionalità migliori, le risorse imprenditoriali, i giovani che vogliono vivere qui, le persone che amano la nostra terra, saranno il nostro punto di riferimento primario. Garantire partecipazione e condivisione è e sarà il nostro metodo! Oggi c’è un obiettivo comune: il lavoro, e per farlo crescere è necessario creare le condizioni per completare i progetti strategici allo sviluppo di Orbetello, e favorire un’accelerazione dei processi di rinnovamento, sburocratizzazione e incentivazione fiscale, altrettanto fondamentali”.

“Monica Paffetti è  il sindaco che conosce profondamente il territorio – dichiara la coalizione di centrosinistra – il  sindaco che unisce, sostenuto da tutte le forze della coalizione e democraticamente scelto dai cittadini con le primarie. Ora spetta a tutti noi metterle a disposizione delle persone migliori. Bisogna essere generosi: vogliamo al fianco di Monica Paffetti, donne e uomini capaci di interpretare le diverse istanze del territorio, portatori di innovazione, persone capaci e serie con le quali costruiremo una squadra vincente e avvincente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.