Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Centrosinistra compatto su Mascagni: «Avanti la sua linea è quella giusta»

GROSSETO – Il giorno dopo le esternazioni di Lorenzo Mascagni e l’uscita dalla coalizione dell’Udc, “Noi per Grosseto”, l’alleanza che vede insieme Pd, Psi, Gente di Grosseto e Fare Grosseto rinnova la sua fiducia nel progetto affidato alle mani del candidato sindaco.

Per spiegare come le forze politiche che formano il centrosinistra abbiano compreso e condiviso le parole di Mascagni e la sua rinnovata linea di chiarezza su valori comuni e obiettivo governo della città, la coalizione ha varato un documento. Un manifesto di intenti che nasce dalle primarie e continua come base delle future azioni da mettere in campo.

«Noi per Grosseto è un progetto politico che ha come punto di origine la partecipazione democratica. La volontà di unire diversi orientamenti di pensiero ha avuto la sua genesi appassionata nell’individuazione del candidato Lorenzo Mascagni attraverso elezioni primarie».

«Ognuno dei 6600 voti espressi dai cittadini ha promosso i valori su cui si è affermata la scelta del candidato sindaco. Lorenzo Mascagni lavorerà per il bene comune della città difendendo un metodo e una modalità nella costruzione del futuro su cui ha chiesto e ottenuto il mandato. L’obiettivo è innanzitutto ricostruire un sistema di relazioni tra le persone che renda coesa la popolazione, sicura nella solidarietà quotidiana, attenta a coniugare il bene individuale con quello collettivo».

«Lorenzo Mascagni sarà regista e garante di un nuovo patto con le nostre istituzioni che parte dalla conquista quotidiana della fiducia dei cittadini attraverso comportamenti seri, corretti, coerenti, tracciabili, dando conto con trasparenza delle scelte e spiegando anche i cambiamenti rispetto a soluzioni già adottate».

«Lorenzo Mascagni sarà un sindaco capace di trasformare l’attenzione ai problemi in premura. Perché il decoro delle persone e dei luoghi ha bisogno di atti di premura. E la politica è l’atto premuroso per eccellenza. Verso tutti«.

«Noi per Grosseto è un’idea di comunità politica in divenire che guarda ai prossimi venti anni, con solide basi nella storia democratica e antifascista della città, nella cultura della vicinanza e solidarietà, nell’equilibrio tra ambiente e capacità di sviluppo, nelle radici più profonde da cui è nata la Costituzione italiana fondata sul lavoro, sulla pace e libertà».

«I legami dei soggetti politici, partiti, associazioni e movimenti, su cui è la coalizione sono la base ideale e valoriale che Noi per Grosseto offre alla sua città, pronta ad arricchirsi di nuovi contributi. Crediamo che, partendo da questi principi, Grosseto abbia ancora molto da esprimere e da far emergere».

«La nuova comunità, la nuova classe dirigente a cui noi pensiamo ha radici diffuse e profonde nuove capacità rappresentative e affidabilità politica, radicate nel riconoscimento del pluralismo di genere e l’impegno di essere parte attiva di un progetto innovativo di governo della comunità».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.