Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comuni virtuosi: nella classifica dei cinquecento c’è anche Monte Argentario

Più informazioni su

PORTO SANTO STEFANO – Monte Argentario nella classifica dei 500 Comuni virtuosi in Italia. E’ quanto stabilito dal Ministero delle Finanze che ha stilato una graduatoria dei 500 enti pubblici più virtuosi d’Italia per il rispetto dei tempi dei pagamenti delle fatture elettroniche.

La classifica, pubblicata in questi giorni dal MEF e disponibile on line nel “Focus – Pagamenti delle Pubbliche amministrazioni”, è modulata su tre parametri: la percentuale di fatture pagate; la media dei giorni in cui queste fatture vengono pagate; la media dei giorni di ritardo nel pagamento delle fatture.
Monte Argentario nel periodo di monitoraggio da parte del Ministero, ha espletato tutte le azioni richieste, anche dal patto di stabilità e risultano pagate 2.242 fatture per un importo totale di 10.416.398,03 euro e nella speciale graduatoria dei 500 enti pubblici virtuosi più solleciti nel saldare le fatture verso fornitori, si colloca al 25° posto nazionale.

«Un dato che è un grande vanto e onore – ha commentato il vice sindaco di Monte Argentario con delega alle finanze Priscilla Schiano – lo considero un segnale significativo di come questa amministrazione lavora e dell’attenzione che pone per non mettere in difficoltà le imprese in questo particolare momento di crisi. In più, questo risultato è il frutto di una politica prudenziale e realista, si può lavorare comunque, facendo i conti con le risorse a disposizione, che purtroppo per i Comuni diminuiscono ogni anno. Desidero ringraziare tutto il settore che si occupa di questa materia».

Interviene in proposito anche il sindaco Arturo Cerulli: «Essere l’unico ente pubblico della provincia di Grosseto annoverato in questa lista dei 500 virtuosi non può che essere motivo di grande soddisfazione, il che non vuol dire che non si possa fare di più e meglio, non in termini di classifica, ma in termini di servizi al cittadino. Noi siamo un’amministrazione che dialoga ed ascolta molto chi frequenta l’Argentario e non a caso la mia pagina facebook ha ormai superato di gran lunga i 5000 membri. Penso che anche questo sia un primato se non di efficienza almeno di trasparenza e di disponibilità».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.