Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Truffe imbrogli e raggiri: ecco come difendersi con il corso del Comune

Più informazioni su

CIVITELLA PAGANICO – Gli anziani, soprattutto quelli che vivono da soli, sono spesso le vittime prescelte di truffe e raggiri. Bastano poche accortezze per evitare imbrogli e frodi. Di questo si parlerà nel corso dell’incontro pubblico dal titolo “Truffe e raggiri nei confronti degli anziani: come difendersi”, in programma a Paganico, alla “Casina”, parco pubblico di Paganico, mercoledì 13 aprile, alle ore 11.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Civitella Paganico in collaborazione con il comitato Civitella Paganico Sicura e le associazioni di volontariato.

“Questo è il primo di una serie di incontri che verranno organizzati in tutte le frazioni – dichiara il sindaco di Civitella Paganico Alessandra Biondi – Conoscere i possibili comportamenti dei malavitosi è fondamentale per difendersi. Con questo incontro pubblico vogliamo mettere in guardia le persone e suggerire loro come tutelarsi nei casi sospetti. Le truffe a discapito degli anziani, soprattutto quelle telefoniche, sono molto diffuse in Italia. Invitiamo pertanto i cittadini ed in particolar modo le persone anziane a prestare maggiore attenzione alle telefonate che ricevono, ma anche agli sconosciuti che si presentano a casa o per strada. Se si riscontrano comportamenti sospetti è opportuno chiamare subito un familiare o le forza dell’ordine”.

Per garantire a tutti la possibilità di partecipare all’incontro il Comune di Civitella Paganico mette a disposizione un servizio di trasporto fino al Parco. Per informazioni e prenotazioni contattare l’area amministrativa e servizi al cittadino, telefonare allo 0564-900409.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.