Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco Maremma Migliore: «Siamo una vera civica, lavoriamo solo per il bene della città» fotogallery

GROSSETO – Le mura di Grosseto e tanta gente dentro. È questo il simbolo della lista Maremma Migliore, la civica che sostiene la candidatura a sindaco di Antonfrancesco Vivarelli Colonna. Per presentarsi agli elettori i rappresentanti della lista hanno scelto un luogo simbolo della città: Porta Corsica. È lì che soltanto una settimana fa è avvenuta una violenta rissa ed da lì che Maremma Migliore vuole partire per la sua campagna elettorale.

«Siamo una vera civica – dicono – e nessuno dei nostri candidati verrà da partiti. Ci saranno professionisti, laureati, disoccupati, uomini e donne con l’unico obiettivo di fare il bene della città: lottare contro il degrado, impegno per la sicurezza e lavoro duro a servizio dei cittadini».

La presentazione dei candidati arriverà a breve: per il momento l’unica conferma è per il capolista, Fausto Turbanti, il grossetano che ha dato vita al comitato per la sicurezza e che da tempo si batte per avere una città più sicura.

«Il fatto che a queste elezioni – dice Roberto Baccheschi, uno dei rappresentanti di Maremma Migliore – siano presenti tante civiche significa che i cittadini vogliono partecipare da protagonisti e che si sta manifestando sempre di più stanchezza nei confronti dei partiti. Noi abbiamo scelto di stare con Vivarelli Colonna perché lui è un candidato davvero civico e nella coalizione di centrodestra saremo come il cane da guardia dei partiti. La politica, si sa, è sintesi ma noi avremo la funzione di controllori dei partiti perché noi non rispondiamo alle logiche nazionali, a noi interessa soltanto il bene di Grosseto e per questo ci impegneremo».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.