Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: Roselle capolista a Perignano. Il Manciano può dare una mano

GROSSETO – Fa tappa a Perignano la capolista. Il Roselle che nell’ultimo turno ha visto ridursi il vantaggio sullo Sporting Cecina a soli tre punti, va sul campo di una delle squadre pericolanti che occupa proprio l’ultimo dei posti che condanna ai play-out. Sfida delicatissima per la compagine di mister De Masi che potrebbe avere nel Manciano un prezioso alleato.

I biancorossi di Renaioli vanno infatti nella tana dello Sporting Cecina, diretta inseguitrice dei termali in un lunghissimo testa a testa che ha infiammato questo campionato di Promozione. Per i maremmani, in grado di prendere un leggero vantaggio sulla zona play-out proprio domenica scorsa, si tratta di una gara complicata, ma comunque importante sulla strada che conduce alla salvezza.

Sfida importante anche per il San Donato che si reca sul campo dell’Asta. Tra le due squadre ci sono solo tre punti di differenza. I biancoverdi giocano per ottenere la matematica permanenza in categoria che a questo punto è davvero a un passo dopo una straordinaria rimonta. La squadra di Cinelli è addirittura risalita in sesta posizione e punta a chiudere il conto.

CLASSIFICA PROMOZIONE: Roselle 65 Sporting Cecina 62 Armando Picchi 43 Rosignano 41 Pro Livorno Sorgenti 37 San Donato 36 Donoratico, Pecciolese 35 Manciano, Asta 33 San Miniato Basso 31 Perignano 30 Geotermica 29 Alabastri Volterra 27 Gracciano 25 Certaldo 24.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.