Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco come cresce il Rugby nel Golfo: giocatori bravi e allenatori preparati fotogallery

Più informazioni su

SCARLINO – La società Golfo Rugby Scarlino è in continua crescita, sia a livello numerico sia a quello professionale. Già dall’inizio della stagione sportiva può vantare due giocatori della categoria U 14 nella selezione regionale e ora è la volta degli allenatori di fare progressi.

A questo scopo la società ha invitato un tecnico della Federazione Italiana Rugby agli impianti di Scarlino Scalo per toccare con mano le possibilità di crescita che il gruppo sportivo offre ai suoi atleti. Un invito che la federazione ha accettato con piacere. Dopo sei anni di attività della società, è la prima volta di una visita ufficiale che ovviamente fa piacere a tutti, atleti, tecnici e dirigenti. In un clima giocoso di un qualsiasi allenamento lo sguardo professionale dell’inviato Diego Saccà si è posato soprattutto sul lavoro dei tecnici, dando suggerimenti e proponendo esercizi mirati sulla palla ovale. Diego Saccà, dopo una carriera come giocatore professionista, lavora infatti dal 2010 come tecnico della federazione ed è specializzato nella formazione di allenatori, ma anche nella selezione di nuovi talenti.

“In Toscana cominciamo a essere un serbatoio interessante, – dice Luigi Oretti il presidente del Golfo Rugby- e il fatto che un tecnico della federazione si interessa per la nostra società è motivo di gioia e prova del nostro impegno. Per me significa un’ulteriore crescita qualitativa.”

Il percorso all’interno del programma federale prevede altri incontri didattici che si svolgeranno nei prossimi mesi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.