Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Pop music ‘n’ culture”: a scuola le lingue si studiano con la musica

Più informazioni su

PAGANICO – Ancora alla ribalta delle cronaca, in positivo, la scuola secondaria di primo grado di Paganico. Questa volta con i workshops “Pop music ‘n’ culture” organizzati dall’associazione culturale linguistica Acle, accreditata dal Ministero. I seminari hanno visto la partecipazione di tutte le classi della scuola e ciascuna classe è stata coinvolta per un’ora e mezza.

I laboratori sono stati tenuti contemporaneamente, per classi parallele, da due tutors madrelingua – Karl Lavo e Lara Greenfield – entrambi esperti di musica pop, ma anche abili cantanti.

I due tutors sono riusciti, attraverso attività coinvolgenti e stimolanti, a suscitare la partecipazione entusiasta degli alunni, che si sono divertiti a scoprire informazioni sul mondo della musica pop, ad affrontare competizioni a squadre e a cantare i versi delle hits musicali più attuali e famose. Tutto ciò è stato accompagnato da uno scambio continuo in lingua inglese che ha permesso agli studenti di arricchire il proprio vocabolario e di affinare le capacità di ascolto e di produzione orale.

L’esperienza, guidata dall’insegnante Stefania Rossi, ha contribuito anche a far conoscere agli alunni un modo più divertente e accattivante di utilizzare le proprie competenze linguistiche, grazie ai Beatles, ad Adele, a Kygo e ai Coldplay. Le proposte all’interno dei vari workshops sono state graduate in base al livello di competenza dei gruppi, consentendo a tutti di partecipare in maniera attiva.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.