Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Simiani fa il pompiere: dialoghiamo con chi condivide il nostro progetto

GROSSETO – Sembra essere tornata, almeno in parte, la calma nel mare del centrosinistra, dove le acque nella giornata di ieri erano state agitate dall’Udc. I centristi avevano minacciato l’uscita definitiva dalla coalizione se il centrosinistra avesse aperto le porte al progetto civico di Giovanni Lamioni. Questione di compatibilità forse, ma oggi a frenare le fughe e mantenere salda la briglia dell’unità tra gli alleati ci prova Marco Simiani.

Il segretario provinciale del Pd gioca la carta della condivisione del progetto di città e dei programmi e dell’obiettivo di allargare l’orizzonte di una coalizione che può diventare ancora di più rappresentativa del Grosseto.

«La ricerca di nuove e sempre più ampie alleanze che includano diversità e ricchezze di pensiero è una delle caratteristiche del momento politico che viviamo perché sono sempre più vaste le aree limitrofe agli schieramenti consolidati di centro sinistra e centro destra».

«L’obiettivo del PD è garantire nel governo delle città e dei paesi la presenza più ampia possibile della realtà sociale. Con questa logica sono state avviati colloqui con quelle forme di rappresentanze organizzata che in questa fase non hanno scelto la collocazione e possono avere punti di incontro con il nostro progetto e il nostro candidato».

«Nessuna forza politica, a partire dal PD, può pretendere l’esclusiva rappresentanza di un’area di pensiero. In questa modalità ci riteniamo liberi di ragionare avendo ben saldo l’obiettivo di governare i Comuni su programmi chiari e largamente condivisi».

«Lorenzo Mascagni per Grosseto è e sarà un sindaco con una grande capacità unificante, il suo pensiero si basa sull’obiettivo di determinare un processo di coesione che renda la nostra comunità forte nei comportamenti e nella capacità di costruire il proprio futuro».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.