Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Congresso provinciale Anpi: Nello Bracalari lascia la presidenza

Più informazioni su

GROSSETO – Con “Bella Ciao” ed “ora e sempre resistenza”, tutti i delegati in piedi hanno salutato Nello Bracalari, presidente uscente dell’associazione partigiana maremmana, al termine del congresso che si è svolto, sabato scorso, a Grosseto alla Fondazione il Sole.

Otto ore di dibattito a cui hanno partecipato cinquantasei delegati in rappresentanza dei circa cinquecento iscritti di tutta la provincia.

Una riunione che ha sancito: l’adesione al documento dell’Anpi nazionale “Con i valori della Resistenza e della Costituzione verso un futuro democratico e antifascista”, votato dalla maggioranza dei presenti e 13 astensioni; l’ultima relazione da presidente della “Staffetta Partigiana” Nello Bracalari; l’elezione del nuovo direttivo (ventisei consiglieri); dei delegati al congresso di Rimini (Flavio Agresti e Nadia Pagni); degli altri organismi dirigenziali.

Nello Bracalari, al tavolo della riunione; presieduta da Lio Scheggi, insieme ad Ennio Saccenti (direzione nazionale Anpi), Giuseppe Corlito, Aroldo Colombini e Amelio Machetti ( Partigiani Combattenti), ha aperto la riunione provinciale.

Gli interventi successivi hanno, tra l’altro, toccato argomenti quali: Politica e realtà dell’Anpi con il passaggio di consegne dai partigiani agli antifascisti, Referendum sulla Costituzione e i pericoli autoritari futuri, Immigrati, Pace, Ambiente, Memoria e Autonomia dell’Anpi dai partiti, svolta a destra degli elettori, riforme elettorali, Conoscenza reale della storia e della cultura della resistenza contro la disinformazione e le strumentalizzazioni fasciste (come nel caso della Foibe), creazione di un notiziario provinciale, sostegno alla rete degli studenti medi.

Oltre Bracalari hanno espresso, durante le due tornate, i saluti e le loro posizioni: Renzetti della Cgil, il sindaco Bonifazi, Ferretti del Festival Resistente, Machetti, Raffo, Orlandi, Matergi, Capanni, Dolfi, Giardelli, Ladu, Corlito, Emanuele Rocchi, Carusi, Agresti, Luciana Rocchi, Pagni, Barbi, Presenti, Leporini, e Saccenti che ha concluso il dibattito, prima delle votazioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.