Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Adottata la variante di Roselle. Via libera a Centro Etruschi e impianti sportivi

GROSSETO – Il Consiglio comunale di Grosseto ha adottato la variante al Regolamento urbanistico relativa all’area di Roselle interessata dalla presenza dell’edificio pubblico abbandonato e inizialmente destinato alle Terme oltre che da quella degli impianti sportivi della frazione.

Il provvedimento, una volta controdedotto e approvato definitivamente, autorizzerà dal punto di vista urbanistico la realizzazione del Centro di Documentazione degli Etruschi, di cui la Regione ha affidato la progettazione, ma anche di dare inizio ad un concreto processo di riqualificazione dell’area; a partire dalla realizzazione di un centro sportivo attrezzato al posto dell’impiantistica attuale ed eventuali altri interventi sia di natura pubblica che privata, una volta risolta la problematica del rischio idraulico.

Obiettivo finale della delibera approvata oggi, che comunque non prevede modifiche all’ampiezza dell’area in questione, è quello di arrivare a costruire gli strumenti e le condizioni urbanistiche per la definitiva riqualificazione di un’area che da lungo tempo attende il recupero intorno allo scheletro dello stabilimento termale mai partito. Dopo le recenti autorizzazioni dagli organi competenti, ricevute tra la fine del 2015 e l’inizio dell’anno in corso, l’adozione di oggi verrà seguita dalla possibilità di inserire eventuali altre osservazioni nella fase delle controdeduzioni; quindi si arriverà ad approvazione definitiva della variante urbanistica entro il 2016.

Approvato anche l’aggiornamento urbanistico a seguito degli esiti della Conferenza dei Servizi tra Regione, Comune e Ferrovie relativa alla realizzazione del cavalcaferrovia di Braccagni, con l’eliminazione del passaggio livello, e quella della viabilità di collegamento. I lavori di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) partiranno nei prossimi mesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.