Spazio Comune: presto un sms avviserà i cittadini in caso di pericolo

GROSSETO – All’interno delle strutture dell’amministrazione comunale c’è la Protezione Civile, che ha il compito di seguire le attività di emergenza nei casi in cui si verifichino eventi eccezionali che richiedano interventi urgenti a tutela della cittadinanza.

Ombrone in piena esondato maltempo

Il servizio di protezione civile presente all’interno del Comune di Grosseto lavora a stretto contatto con il servizio di protezione civile della Regione Toscana, e a supporto delle forze dell’ordine e degli organi dello Stato nel quadro di una collaborazione tra istituzioni che vede la Prefettura come il centro di coordinamento di tutti gli interventi di protezione civile sul territorio. In situazioni di allerta o emergenza la Protezione civile comunale coordina le azioni dei vari servizi comunali, come i Servizi sociali, le manutenzioni, la Polizia Municipale: un esempio tipico di intervento riguarda i casi in cui c’è un rischio idraulico legato alla piena dal fiume Ombrone.

Oltre all’utilizzo dei canali di comunicazione dell’ente come il sito internet e la pagina Facebook del Comune di Grosseto, può verificarsi la necessità di avvertire tempestivamente i cittadini di un possibile rischio imminente: per questo è in corso di attivazione un sistema strutturato di allerta via SMS che avvisi i residenti del Comune in caso di estrema urgenza, in accordo con gli operatori telefonici, a cui si associa un sistema di avviso tramite chiamata ai telefoni fissi.

Commenti